Il latte: è buono e fa bene!

Tradizionalmente il latte è l’ingrediente base della prima colazione del mattino. Pane, fette biscottate, biscotti o altri prodotti a base di cereali, una volta “inzuppati” in una bella tazza di latte, completano e soddisfano ottimamente le esigenze nutrizionali di ragazzi e adulti, fornendo il giusto apporto in carboidrati, proteine, calcio e vitamine. Ma vorremmo sottolineare

Per gustare al meglio il vino…decantatelo!

Alcuni vini non vanno semplicemente stappati e bevuti, ma bensì vanno “decantati”…. Ma che cos’è il decanter? Il decanter o caraffa è un particolare contenitore in vetro o cristallo a forma di anfora. Si presenta rotondo e particolarmente largo alla base, per poi stringersi quando si arriva al collo che si allunga per una quindicina

Come rimediare agli eccessi delle feste

Se anche quest’anno tra cene e cenoni avete esagerato, ricorrete a queste piccole perle di saggezza alimentare per tornare in forma…in fondo, mancano solo 349 giorni al prossimo Natale!

La prossima festività? San Valentino!

Preparatevi alla cena di San Valentino con il libro “La cucina degli innamorati”, di Marianne Paquin e Jacques Boulay: un ricettario dedicato alla coppia che interpreta la cucina come antica arte di seduzione, perchè quando immaginazione e fantasia si alleano a tenerezza o passione il cibo diventa proprio strumento di seduzione…

La cioccolatiera più alla moda? E' in rame!

Quante volte ci è capitato di perdere di vista per un secondo il pentolino della cioccolata calda e di bruciare tutto il fondo! Oggi questo spiacevole inconveniente è un ricordo lontano, grazie alla nuova cioccolatiera Ruffoni in rame Madame Du Barry. Il nome deriva dall’abitudine della nobildonna francese di offrire una tazza di cioccolata calda

Giappone: il risotto italiano lo cucina la "risomacchina"

TOKYO – Presto anche le casalinghe giapponesi potranno cucinare ottimi risotti all’italiana senza la minima nozione delle ricette del Bel Paese: è in arrivo una nuova macchina per il riso in grado di preparare i piatti più svariati, tra cui anche il famoso risotto. Si chiama “Rizo” l’ultima meraviglia della globalizzazione in cucina: un solo

Natale: un regalo, un’emozione.

Quando frequenti un corso per sommelier o una semplice introduzione alla degustazione, una delle prime cose che ti spiegano è che il motivo per cui il bicchiere deve avere lo stelo è che 1) in questo modo non rischi, con il calore corporeo, di riscaldare eccessivamente il vino, e 2) tieni la mano, che magari

Primi freddi? Ci vuole un buon brodo!

Il segreto per fare un buon brodo di carne sta nell’immergere la carne quando l’acqua è ancora fredda: in questo modo i succhi della carne si scioglieranno poco a poco nel brodo rendendolo ricco e gustoso. Al contrario, immergere la carne quando l’acqua bolle servirà a renderla più buona e tenera, in quanto la carne,

Indispensabile per le feste…

Pratico ed elegante, il levatappi a campana con spirale professionale, corpo dall’effetto “soft” gommato nero e parti metalliche satinate; base d’appoggio in legno. da Pedrini. www.pedrini.com

Prima di andare al supermercato…

mangiate qualcosa! Non c’è niente di peggio che fare la spesa con un pò di appetito… Il risultato è pessimo: carrello pieno (di cose inutili), portafoglio vuoto!

Todo, la grattugia stilosa!

Dovete sapere che Sapper, il nostro Maestro tedesco, uno dei designer con i quali lavoriamo da più lungo tempo, l’autore di alcuni dei nostri oggetti più innovativi, in casa sua ha il compito di grattugiare il formaggio per tutta la famiglia. Ispirato dunque da una lunga pratica personale sul tema, questa volta ha disegnato una

Come si fa…

a tritare il basilico al meglio? E’ fondamentale non usare lame, quindi coltello e frullatore sono banditi! Le lame alterano sia il colore, che si fa più scuro, che l’aroma, che si fa più amaro. Lo strumento migliore per tritare o spezzettare il basilico sono le mani. E se dovete fare il pesto, ricorrete al