Come addensare la crema di mascarpone

Spread the love

tiramisu - crema di mascarpone - Ricettepercucinare.com

La voglia di tiramisù si fa sentire. O semplicemente la voglia irresistibile di affondare il cucchiaio in una dolcissima e voluttuosa crema di mascarpone. Dunque siete andati al supermercato e avete acquistato tutto il necessario: mascarpone, uova, zucchero, il vostro liquore preferito per dare quel tocco di profumo che a voi piace tanto, il cacao in polvere. Però, ora che avete preparato la vostra crema di mascarpone, sorge un problema: crema liquida? E allora, come addensare la crema di mascarpone? Niente panico. Scopriamolo subito assieme i rimedi.

Storia e usi della crema di mascarpone

La crema di mascarpone è un delizioso e versatile condimento culinario, ampiamente utilizzato nella cucina italiana e internazionale. Ottenuta mescolando mascarpone fresco, un formaggio cremoso e ricco di origine lombarda, con zucchero e talvolta uova o panna, questa crema è famosa per la sua consistenza vellutata e il suo sapore dolce e delicato. La sua versatilità la rende ideale per una vasta gamma di ricette, dalle classiche come il tiramisù alle varianti più moderne come topping per dolci, guarnizione per frutta fresca o ripieno per torte e pasticcini. Grazie alla sua capacità di fondersi armoniosamente con altri ingredienti, la crema di mascarpone aggiunge un tocco di lussuosa cremosità e un sapore ricco ad ogni piatto che arricchisce.

LEGGI ANCHE  Pollo champignons e curry

Quante calorie ha il mascarpone?

Il mascarpone è un formaggio ricco e cremoso con un alto contenuto di grassi, il che lo rende un alimento calorico. In media, una porzione di 100 grammi di mascarpone fornisce circa 430-450 calorie. Tuttavia, il contenuto calorico può variare leggermente a seconda del marchio e del metodo di produzione. Nonostante il suo elevato contenuto calorico, il mascarpone è anche una fonte di proteine e calcio. Pertanto, mentre è importante consumarlo con moderazione, può essere integrato in una dieta bilanciata come parte di una varietà di piatti e ricette, offrendo un tocco di cremosità e sapore senza pari.

Crema di mascarpone troppo liquida: rimedi per crema liquida

La crema di mascarpone troppo liquida è una seccatura non da poco. Specie se è previsto l’arrivo di ospiti. Dal momento che l’alternativa è gettare tutto nella spazzatura, dovete per forza trovare un rimedio veloce. Prima di pensare ai rimedi, però, cerchiamo di capire perchè è accaduto questo. Perchè la crema di mascarpone è troppo liquida? Gli errori che potete aver commesso sono due:

  1. Avete lavorato troppo poco le uova con lo zucchero. Le uova non si sono gonfiate a sufficienza, non hanno incorporato aria e dunque sono rimaste troppo liquide
  2. Avete sbagliato le proporzioni degli ingredienti (le proporzioni corrette sono 100 grammi di zucchero per ogni tuorlo e per ogni 100 grammi di mascarpone)
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco 9 febbraio

Ad ogni modo, ormai il danno è fatto e avete davanti agli occhi una crema liquida. Che fare? La crema di mascarpone dovrebbe essere più soda e se è troppo liquida non riuscirete a comporre il vostro dolce.

tiramisu - crema di mascarpone - My Italian Recipes

Rimedi per la crema di mascarpone troppo liquida

Vediamo i possibili rimedi per una crema liquida:

  1. Componete lo stesso il tiramisù e sperate che in frigo si addensi (di solito si addensa, ma dipende da quanto liquida è, il frigo non fa miracoli). Se si tratta di un dolce al cucchiaio e non intendevate fare un tiramisù, questa opzione potrebbe non essere praticabile.
  2. Cercate di addensare la crema aggiungendo altro mascarpone. Se non ne avete più potete usare della ricotta. O un mix di ricotta e mascarpone, per conferire un sapore equilibrato.
  3. Aggiungete della panna montata. E’ vero, la crema diventerà più calorica, ma sembrerà fatto apposta.crema di mascarpone - My Italian Recipes

Spread the love

2 commenti su “Come addensare la crema di mascarpone

I commenti sono chiusi.