L’alimentazione dei bambini in estate

Spread the love

alimentazione bambini
Photo by tuttomamma.com

L’alimentazione dei bambini in estate

Arriva il caldo e con lei l’estate, stagione in cui l’alimentazione per un bambino deve esser leggermente modificata in modo tale che quest’ultimo possa esser in forma e, soprattutto, non soffrire dell’eccessivo caldo. L’organismo dei bambini, difatti, durante l’estate, ha diverse esigenze e cambia, soprattutto, in base al metabolismo dei bambini stessi. Il corpo dei propri figli, dunque, avrà una necessità maggiore di energia, liquidi, vitamine e sali minerali per poter contrastare la perdita dovuta proprio al caldo. Con il movimento e con il troppo caldo, a volte i bambini nella stagione estiva tendono a perdere il pese, questo perché si bruciano maggiori calorie; ad ogni modo, bisogna cercare di raggiungere un equilibrio fisiologico con la scelta del giusto cibo.

Scoprendo la dieta estiva dei bambini

Il periodo estivo per molte mamme e papà si rivela esser davvero difficile, poiché in alcuni casi l’appetito dei piccini diminuisce. Cosa fare in questi casi? Sicuramente è necessario aiutare il bambino con maggiori liquidi e diminuire la pasta o il pane che spesso risultano difficili da digerire. Allo stesso tempo, però, bisogna esser in grado di dare dei pasti gustosi e leggeri con elevato valore energetico; tra questi vediamo sicuramente quelli a base di frutta e di verdura.

LEGGI ANCHE  Come restare incinta? Con avocado e olive

All’interno della dieta dei vostri bambini, dunque, non fate mai mancare yogurt, frullati e, perché no, senza esagerare gelati alla frutta. Peraltro, frutta, verdura e yogurt aiutano anche a regolarizzare l’intestino! Tra gli alimenti preziosi da non far mancare nel piatto dei bambini in questo periodo dell’anno vediamo sicuramente gli asparagi, l’anguria, le albicocche, le carote, le zucchine, le fragole, i lamponi, le ciliegie, i pomodori, il cavolfiore, la papaia ed i peperoni gialli e rossi.


Spread the love