La dieta per i bambini in vacanza

Spread the love

La dieta per i bambini in vacanza

L’estate non è solo l’occasione per gli adulti di rilassarsi, bensì per un certo verso anche i bambini ottengono più libertà di movimento e consumano conseguentemente maggiore energia. A tal proposito, quindi, è indispensabile porre bene attenzione alla corretta dieta, giacché i bambini in vacanza possono esser soggetti a maggiore relax e ritmi più liberi. Insomma, anche in vacanza i genitori devono porre attenzione e far seguire una corretta dieta al proprio bambino.

Cosa fare con i bambini in estate

Tra le primissime cose da non far mancare mai sulla tavola dei bambini vediamo proprio le verdure; non è vero che ai bambini non piacciono, bensì è necessario scoprire tra le tante quale gradisce e, perciò, si può inserire nell’alimentazione quotidiana. Le verdure, peraltro, contengono molta acqua, elemento che in estate, soprattutto se in progetto c’è un pomeriggio in spiaggia, fanno decisamente bene. I bambini, poi, non hanno necessariamente bisogno di mangiare primo e secondo in un unico piatto, proprio come gli adulti. Quindi, in estate, potrete proporre ai vostri figli un piatto di pasta o carne, un contorno e un frutto; se ai vostri bambini non piace l’idea del concerto, optate per una pasta alle verdure.

LEGGI ANCHE  Dolci golosi di San Valentino

I genitori dovranno fare bene attenzione anche al gelato, patatine e succo di frutta; questi alimenti, difatti, non dovranno assolutamente sostituire la frutta nella dieta del bambino. Quindi, è meglio sostituire il succo di frutto – a volte troppo ricco di zuccheri più che di frutta – con una bella macedonia di frutta, un piatto naturale e colorato al quale il vostro bambino non potrà resistere. Proprio come gli adulti, il bambino in estate ha necessità di bere ancor di più acqua: difatti, giocando a rincorrersi con gli altri bambini in spiaggia o in montagna dovrà recuperare maggiori liquidi e riequilibrare l’idratazione.


Spread the love