Attenzione mamme: in Coca Cola e Pepsi, c’è alcool

Spread the love

coca-cola

Attenzione mamme: in Coca Cola e Pepsi, c’è alcool

Se i vostri bambini sono grandi amanti delle bibite gassate, care mamme, probabilmente siete tra le tante che cercano di limitarne il consumo perché ritenete che non siano particolarmente salubri: e oggi, a questo proposito, da recenti analisi di laboratorio è emerso che in queste bibite gassate sono presenti delle tracce di alcool. La scoperta è avvenuta in Francia ed è stata resa nota dall’istituto nazionale del consumo, attraverso il periodico 60 millions des consommateurs.

Le bibite alla cola contengono dell’alcool

Le analisi sono state effettuate, ad onor del vero, su ben 19 bibite di tanti marchi differenti, anche quelli low cost di supermercati: la quantità media di alcool, secondo quanto reso nota, è pari a 10 milligrammi al litro, che diventano sicuramente pericolosi per la salute dal momento in cui il consumo delle bibite gassose è abbondante. Oltre a ciò, non bisogna nemmeno sottovalutare la presenza di aromi o coloranti pericolosi per la salute: l’E150d, bandito in California, è ancora presente nelle lattine vendute in Europa. Ma l’aspetto più importante è quello relativo agli zuccheri: si stima, infatti, che la Coca Cola contenga l’equivalente di 18 zollette, mentre che, la Pepsi 17 e, infine, nella Coca-Cola Zero si fa uso di ciclammato quale dolcificante, proibito negli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE  Ricetta per Bambini: crema di tacchino

Spread the love