frittelle veneziane ricetta originale - Ricettepercucinare.com

Frittelle veneziane ricetta originale

Frittelle veneziane, come si preparano? Ecco a voi tutti gli ingredienti ed i passaggi da seguire per preparare sia la versione classica che le frittelle alla crema o allo zabaione.

La Prova del Cuoco

La Prova del Cuoco del 16 febbraio

Oggi, 15 febbraio, a La Prova del Cuoco abbiamo visto: Campanile Speciale Carnevale con lo scontro tra Valle D’Aosta e Basilicata, Anna Moroni con la ricetta del cordon bleu, Paolo Zoppolatti con la ricetta del presnitz salato, Augusto Tocci con lo spiedo ghiotto e la Gara dei Cuochi.

Frittelle di mele - Paciulina

Le frittelle di Carnevale, le varianti e i segreti

Le frittelle di Carnevale fra tradizione e modernità: dalle classiche frittelle veneziane a quelle arricchite da frutta, verdura, pesce e formaggi. Ecco qualche idea e i consigli per friggere bene!

Le ricette dei dolci di Carnevale, tradizione italiana

Il Carnevale è la festa del divertimento ma soprattutto dei dolci fritti e golosissimi: ecco una carrellata dei dolci tipici carnascialeschi regione per regione.. Dopo una panoramica sulle ricette salate e sui dolci di nord e centro Italia, non ci resta che concludere con una carrellata dei dolci dedicati al Carnevale del sud Italia. Buon Carnevale a tutti!

Nodini di Carnevale - Paciulina

Le chiacchiere di Carnevale nella tradizione

Le chiacchiere, o cenci o frappe o… Esistono mille modi per chiamare questi irresistibili dolcetti fritti tipici della tradizione carnevalesca. Ecco qualche cenno storico e la ricetta!

Puntata del 26 Febbraio, Prova del Cuoco

A grande richiesta non avendo pubblicato tutta la puntata intera, inseriamo e spieghiamo la ricetta dei bomboloni al cioccolato preparati da Sal de Riso, ricetta interessante da utilizzare come dolce di carnevale.

Cotto e Mangiato 23 novembre

Oggi Benedetta Parodi si dedica ad un menu particolare, non solito, con antipasto, primo e secondo, ma un menu particolare che include anche alcune ricette di carnevale. Le ricette del menù oggi di Cotto e Mangiato Riso venere con cocco, uvette e pinoli Ingredienti 150 di riso venere, cocco grattugiato, salsa di soia, pinoli. Preparazione

I trucchi per friggere bene

Dal momento che siamo in pieno Carnevale, moltissimi di voi si staranno dedicando alla preparazione dei tradizionali dolci di questo periodo. Se non siete abituati a friggere perchè di norma mantenete una dieta più leggera, forse cimentarvi nella preparazione di frittelle, chiacchiere o galani non sarà propriamente un gioco da ragazzi. Per un’ottima riuscita della

Alla Veneziana maniera…

Ecco le frittelle di carnevale nella variante tipica di Venezia, città nota appunto per il suo celebre Carnevale. Le frittelle veneziane, chiamate “fritoe”, sono simili a quelle tradizionali che si trovano anche in altre zone d’Italia, ma differiscono per la presenza della mela nell’impasto…date un’occhiata alla ricetta…

A Carnevale ogni dolce vale!

Tempo di Carnevale, tempo di dolci! E allora tuffiamoci nelle ricette dei dolci tipici di questo periodo dell’anno….in fondo non è vero che grassi e zuccheri fanno male, anzi: mettono di buon umore e, se non consumati in dosi eccessive, aiutano a mantenere un’alimentazione sana e bilanciata! Apriamo dunque le danze con le frittelle di

Le Frittelle di Carnevale

In occasione del giovedi grasso, vi proponiamo la ricetta delle frittelle di carnevale in due versioni! FRITTELLE Ingredienti: 300 gr. di farina Due cucchiai di zucchero 30 gr. di burro Due uova 10 gr. di lievito di birra Scorza grattugiata di mezzo limone Mezzo bicchiere di latte Un pizzico di sale Olio o strutto per

Pasta vegetariana

Niente di meglio di un menu vegetariano per compensare le golosità ipercaloriche del Carnevale! Ingredienti: 320 gr. di penne 2 zucchini 2 pomodori 1 melanzana 1 peperone rosso una manciata di fagiolini 2 tuorli d’uovo crudo 100 gr. di panna da cucina un bicchiere di latte 50 gr. di grana o di pecorino grattugiato qualche

Galani, chiacchiere, crostoli…

Sono tanti modi di chiamare questi dolcetti di Carnevale secondo le varie zone d’Italia. L’impasto è sempre lo stesso: Quello che cambia è lo spessore della sfoglia e il modo di presentarli. Vediamo: GALANI 250 gr. di farina 50 gr. di zucchero 2 uova Zucchero a velo per spolverizzare Olio o strutto per friggere Mescolate

Domani è martedi grasso!

Domani sarà martedi grasso, il giorno conclusivo del carnevale, periodo di eccessi e di feste per eccellenza…eccessi soprattutto a livello culinario! Eccedere nel mangiare è quasi d’obbligo, anche per prepararsi, come da tradizione, alla Quaresima, ovvero ai quaranta giorni di penitenza che precedono la Pasqua. Venezia è la patria del Carnevale più bello ed elegante

Chi è Gianduia?

Gianduia è una delle maschere tradizionali del carnevale e sicuramente la più importante e famosa del Piemonte. Il re del carnevale torinese nasce nel 1878 ad opera di un burattinaio. Rappresenta un galantuomo con una lunga giacca marrone, un cappello a tre punte e un bel codino legato con un nastro rosso. E’ tradizione considerarlo