Frittelle veneziane con zabaione, ricetta

Spread the love

Deliziosamente cremose e profumate, queste frittelle veneziane sono una scoperta che conquista
frittelle veneziane ricetta originale - Ricettepercucinare.com

Frittelle veneziane con zabaione, una bontà più unica che rara per gli amanti del genere! A Venezia e in tutto il Veneto le frittelle sono un po’ presenti ovunque durante tutto il periodo di Carnevale. Le trovate con la crema, vuote con uvetta, vuote con uvetta e mela, ma anche con crema allo zabaione. Deliziosa è dir poco! Vediamo subito come si preparano queste frittelle e soprattutto come si prepara questa crema allo zabaione.

Ingredienti per le frittelle veneziane con zabaione

  • 300 gr di acqua
  • 80 gr di burro
  • 220 g di farina 00
  • una presa di sale
  • 60 grammi di zucchero semolato
  • 4 uova
  • la scorza grattugiata di un bel limone possibilmente biologico

Ingredienti per la crema allo zabaione

  • 140 gr zucchero
  • 100 gr tuorli
  • 25 gr amido di mais
  • 150 gr marsala
  • 50 gr latte intero

Procediamo ora alla preparazione delle frittelle veneziane allo zabaione

  • Prendete un pentolino e portate a bollore l’acqua al cui interno metterete il burro a cubetti, lo zucchero e il sale
  • Aggiungete infine la buccia di limone
  • Quando il tutto bolle, aggiungete la farina tutta assieme e mescolate velocemente: non si devono formare grumi!
  • Lasciate sul fuoco sino a quando ottenete una palla
  • Quando vedete che sul fondo del pentolino comincia a formarsi una sorta di pellicola spegnete e trasferite l’impasto in una pellicola
  • Fate intiepidire (un quarto d’ora sarà sufficiente)
  • A questo punto aggiungete le uova, una per volta (potete usare le mani oppure una planetaria)
  • L’impasto che dovete ottenere è piuttosto denso
  • Fate riposare e nel frattempo mettete l’olio sul fuoco: se avete un termometro per alimenti, sappiate che la temperatura dovrà essere di 160 gradi
  • Quando l’olio è caldo aggiungete l’impasto sotto forma di palline, e alzate leggermente la fiamma (la temperatura dell’olio non deve superare i 180 gradi.
  • Cuocete le frittelle molto bene rigirandole ove necessario
  • Scolate poi le vostre frittelle calde calde e posatele su carta assorbente.
LEGGI ANCHE  Halloween con La Prova del Cuoco del 31 ottobre 2013

Preparate la crema allo zabaione per le frittelle veneziane

  • Prendete un pentolino e portate a bollore il latte e il marsala
  • Intanto prendete una boule e sbattete a mano o con le fruste i tuorli, lo zucchero e l’amido
  • Quando il mix di liquidi nel pentolino comincia a bollire, versare i tuorli nel pentolino
  • Mescolare velocemente in modo da non formare grumi e cuocere la crema
  • Coprire con una pellicola e far raffreddare

Quando sia la crema che le frittelle sono freddi, procuratevi una sac à poche e farcite le vostre frittelle. Terminate con una spolverizzata di zucchero a velo.

 

 

 


Spread the love