Gnocchi di patate ricetta e varianti

Spread the love

gnocchi di patate fatti in casa - Ricettepercucinare.com

Gli gnocchi di patate sono molto amati da tutti gli italiani, sia nelle regioni settentrionali, che centrali e meridionali. Classicamente si condiscono al pomodoro o al ragu, ma sono ottimi in diversi modi, anche con formaggi, verdure e altre tipologie di sughi. Vediamo oggi come preparare gli gnocchi di patate. La ricetta degli gnocchi di patate è tutto sommato facile ma può mostrare qualche insidia, e noi non vogliamo mai correre il rischio di avere degli gnocchi di patate gommosi! E allora vediamo come si fanno.

Gnocchi di patate ricetta base

Gli gnocchi di patate pronti sono veloci e facili da preparare e spesso ci salvano qualche pranzo o cena. Ma altre volte può essere divertente preparare gli gnocchi di patate fatti in casa. Vediamo subito come realizzare la ricetta base. Le patate migliori per fare gli gnocchi sono quelle a pasta bianca. Non è necessario che siano freschissime anzi: le più vecchie contengono un po’ meno acqua e rendono gli gnocchi migliori. Dovete bollire le patate con la buccia e schiacciarle quando sono ancora abbastanza calde. Non è tuttavia necessario che voi vi ustioniate! Dovrete poi aggiungere la farina, ma non troppa. E’ proprio l’eccesso di farina che rende gli gnocchi gommosi e difficilmente lavorabili.

LEGGI ANCHE  Ricetta della frisa del Salento

Quali sono le dosi per la ricetta base degli gnocchi

Le cuoche più abili preparano gli gnocchi di patate a occhio. Noi vi consigliamo di armarvi di bilancia soprattutto se siete alle prime armi. Dovrete calcolare farina per un terzo del peso delle patate. Impastate bene patate e farina, aggiungete un pizzico di sale e poi cominciate a sagomare i vostri gnocchi.

Vedi qui la ricetta degli gnocchi di patate

Gnocchi di patate: con o senza uova?

Un altro dettaglio interessante riguardo gli gnocchi di patate è quello relativamente alla presenza o meno di uova. La maggior parte delle persone prepara gli gnocchi di patate con farina e patate, ma c’è anche chi aggiunge un uovo. Un tuorlo è più che sufficiente: rende l’impasto lavorabile e gli dona anche un bel colore.

Gnocchi di patate senza glutine, come si fanno?

Gli gnocchi di patate senza glutine si preparano in tutta semplicità ed anzi dobbiamo dire che anche se non siete celiachi vi consigliamo di provare. Senza glutine sono davvero ancor più leggeri! Ebbene, anziché usare la farina di grano, userete la farina di riso, poi se volete potete anche aggiungere un uovo o anche due, per aiutarvi a rendere l’impasto più elastico ed omogeneo.

Quanto tempo cuociono gli gnocchi?

Ancora, parliamo di tempo di cottura degli gnocchi di patate: gli gnocchi di patate cuociono in pochissimi minuti. Ma non soffermatevi sull’orologio: vi basterà osservare la vostra pentola. Quando gli gnocchi vengono a galla, sono pronti. Tirateli su con una semplicissima schiumarola e depositateli nel sugo preparato. Vi sconsigliamo invece di scolarli, rischiereste di rovinarli!

LEGGI ANCHE  Come fare la birra artigianale

 

 


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *