Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 16 settembre 2022

Spread the love

E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

E’ Sempre Mezzogiorno anche oggi va in onda! Antonella Clerici dà il via ad un nuova puntata quella del 16 settembre: scopriamo le ricette di È Sempre Mezzogiorno con i Gemelli Billi.

Gazpacho alla Billi dei Gemelli Billi

Ingredienti

Per il gazpacho:

  • 6 cetrioli
  • 40 g di mollica di pane
  • 1 bicchiere di acqua
  • 30 ml di aceto di mele
  • 1 avocado
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 mazzetto di menta
  • il succo di 1 lime
  • 2 cucchiai di yogurt greco
  • sale
  • pepe bianco

Per le pere gratinate:

  • 4 pere
  • 110 g di quinoa cotta
  • 50 g di feta
  • 10 g di formaggio spalmabile
  • 30 g di nocciole tostate
  • foglie di basilico e menta
  • olio evo
  • pepe

Preparazione

  • Sbucciare i cetrioli ed eliminare un po’ di semi;
  • Mettere nel mixer i cetrioli tagliati, avocado;
  • Bagnare il pane privo di crosta con acqua, succo di mezzo lime e aceto;
  • Unire anche il pane ammollato per 10 minuti leggermente strizzato e lo yogurt greco;
  • Aggiungere un goccio di olio extravergine di oliva e frullare;
  • Tagliare anche le per ed eliminare la parte centrale;
  • Unire in una scodella quinoa cotta per 12 minuti ad acqua bassa, feta sbriciolata, nocciole, sale, pepe, basilico e formaggio spalmabile con un goccio di olio evo;
  • Adagiare su della carta stagnola le pere asciugate;
  • Farcire con il mix di quinoa fata prima;
  • Mettere in forno a 200°C per 18 minuti;
  • Sistemare nel piatto il gazpacho con una consistenza un po’ granulosa o, in alternativa, se preferite potete frullarla di più;
  • Adagiare sopra le pere farcite;
  • Aggiungere foglie di basilico sopra;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 27 novembre 2012

Sardenaira di Fulvio Marino

A Sanremo, in Liguria, Fulvio ha mangiato questo prodotto lievitato che ci ripropone. Si tratta di una deliziosa focaccia condita con pomodoro, acciughe e capperi.

Ingredienti

  • 500 g di farina (12 g di proteine)
  • 330 g di acqua
  • 25 g di olio evo
  • 12 g di lievito di birra
  • 12 g di sale

Inoltre:

  • 200 g di passata di pomodoro
  • 20 acciughe
  • capperi
  • 4-5 spicchi d’aglio
  • 50 olive taggiasche denocciolate

Preparazione di questa nuova ricetta a E’ Sempre Mezzogiorno!

  • In una ciotola mettere la farina, lievito sbriciolato e la maggior parte dell’acqua;
  • Mescolare aiutandosi con un cucchiaio e dopodiché aggiungere il sale e l’acqua avanzata;
  • Mescolare ancora e unire l’olio;
  • Continuare a lavorare l’impasto fino a quando l’olio non sarà completamente assorbito;
  • Far lievitare per 1 ora al caldo coprendo con pellicola;
  • Ungere con olio una teglia da forno e adagiarvi sopra l’impasto lievitato, allargandolo con le dita;
  • Coprire e far lievitare per 10 minuti ancora;
  • Allargare ancora l’impasto e poi aggiungere sopra la passata, senza schiacciare la pasta, e 4-5 spicchi d’aglio interi e con la camicia;
  • Cuocere a 200°C per 15 minuti;
  • Nel mentre, frullare capperi e acciughe con l’olio;
  • Una volta sfornata la sardenaira aggiungere questo condimento sopra e le olive denocciolate;

Empanadas Vegetariane di Valentina Leporati

Ingredienti presentati a E’ Sempre Mezzogiorno per la preparazione di questa ricetta così latinoamericana

Per l’impasto:

  • 300 g di mix di pane senza glutine
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 20 ml di olio di semi di girasole

Per il ripieno:

  • 2 patate
  • 3 carote
  • 1 peperone rosso
  • 1/2 cipolla rossa
  • olio evo
  • sale e pepe

Per completare:

  • 1 uovo

Preparazione

  • Impastare il mix di farine, acqua e olio per l’impasto dell’empanadas;
  • Tagliare la cipolla, le carote e peperone;
  • Mettere in padella la cipolla tagliata con un goccio di olio evo;
  • Versare il mix frullato di verdure in padella;
  • Sbollentare le patate e schiacciarle;
  • Unire alle patate il mix di verdure;
  • Condire con sale e pepe;
  • Mescolare il composto;
  • Stendere la pasta con il mattarello e farcire le empanadas;
  • Metterle sulla teglia da forno chiudendo a mezza luna e sigillando con dell’uovo sbattuto;
  • Se si vuole si possono spennellare con l’olio evo;
  • Cuocere a 190°C per 20 minuti;
  • Servire con l’insalata!
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 4 giugno 2020

Torta raggi di sole di Sal De Riso di E’ Sempre Mezzogiorno

Ingredienti

  • 2 dischi di pan di Spagna
  • bagna all’arancia
  • gelatina neutra

Per la Composta:

  • 60 g pesche gialle (percoche)
  • 140 ml succo d’arancia
  • 50 ml succo di limone
  • 50 g zucchero
  • 8 g gelatina
  • 32 ml acqua

Per la Bavarese:

  • 100 ml latte
  • 50 g zucchero
  • 80 g tuorli
  • 15 g gelatina
  • 60 ml acqua
  • 175 g polpa di fichi bianchi
  • 100 g formaggio spalmabile
  • 400 g panna semi montata
  • 40 g zucchero
  • 60 g fichi secchi

Preparazione

  • Mettere i fichi secchi a pezzettini nello sciroppo all’arancia o nel succo;
  • Preparare la bavarese iniziando a scaldare il latte;
  • A parte montare i tuorli con lo zucchero e poi unire il latte caldo;
  • Portare il composto a 82°C circa e mescolare fino a far sciogliere la gelatina reidratata in acqua fredda e scolata, unita al composto;
  • Unire alla crema calda il formaggio spalmabile o lo stracchino e mescolare;
  • Unire anche la polpa dei fichi e mescolare, lasciando raffreddare il tutto;
  • Quando la crema sarà arrivata a circa 28°C, incorporare la panna semi-montata;
  • Preparare la composta mettendo in un pentolino il succo d’arancia con quello di limone e lo zucchero;
  • Quando lo zucchero sarà sciolto unire la gelatina reidratata in acqua e la polpa delle precoce;
  • Mescolare il composto e poi versare la gelatina nello stampo con diametro inferiore rispetto alla tortiera;
  • Mettere a congelare o in abbattitore;
  • Nella tortiera mettere un 1 cm circa di fondo di bavarese;
  • Aggiungere il disco di Pan di Spagna sopra e inzupparlo con lo sciroppo di arancia;
  • Distribuire i pezzetti di fico sopra e poi coprire con altra bavarese avanzata;
  • Aggiungere sopra il disco di pan di Spagna e poi inzuppare ancora;
  • Esercitare una leggera pressione e poi mettere di nuovo a congelare;
  • Sformare la torta e capovolgerla direttamente nel vassoio;
  • Colare sopra la gelatina neutra calda per lucidare il dolce;
  • Adagiare sopra il disco di composta ancora congelato e decorare a piacere;
LEGGI ANCHE  Le ricette de La Prova del Cuoco dell'8 gennaio 2020

Pallotte cacio e ora di Davide Nanni

Ingredienti

  • 100 g mollica di pane raffermo
  • 250 g pecorino
  • 100 g formaggio grattugiato
  • 2 uova
  • prezzemolo
  • 200 g farina
  • 1,5 l di olio per friggere
  • pepe nero

Inoltre:

  • 1 l passata di pomodoro
  • olio
  • mezza cipolla bianca
  • mezzo peperone rosso
  • basilico
  • sale

Preparazione

  • Pulire il peperone e tagliarlo a piccoli dadini,
  • Far rosolare in padella con la cipolla tritata e un po’ di olio evo;
  • Aggiungere la passata di pomodoro e far cuocere per 20 minuti circa;
  • Preparare le pallotte mettendo in una scodella la mollica di pane sbriciolata con il pecorino e il parmigiano grattugiati, prezzemolo tritato e uova intere;
  • Lavorare il mix di ingredienti fino a quando risulterà omogeneo;
  • Formare le polpette della grandezza di una noce e poi infarinare;
  • Friggere in olio caldo e profondo fino a farle diventare dorate;
  • Scolare su carta assorbente e poi unire alla salsa di pomodoro facendo andare per qualche minuto sul fuoco.

E anche per oggi terminano le ricette viste a E’ Sempre Mezzogiorno che abbiamo avuto piacere di riproporre qui per voi.


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *