Pasta & Torresani

Spread the love

La parola a cuoca Nedda: “oggi propongo un piatto unico, molto calorico, adatto a una giornata molto fredda, dato che ormai è arrivato l’inverno. I torresani sono dei piccoli piccioni, ma se preferite potete sostituirli con un numero doppio di quaglie, beccafichi o uccellini a piacere.”

Ingredienti:
400 gr, di pasta grossa
4 torresani
200 gr. di fegato di vitello
200 gr. di pancetta
50 gr. di burro
Un bicchierino di brandy
Un quarto di panna
Un bicchiere di vino bianco
Mezzo bicchiere di olio
Tre foglie di salvia
Un rametto di rosmarino
Sale, pepe

Preparazione:
Pulite e fiammeggiate gli uccellini, lavateli accuratamente e asciugateli.
Avvolgete ognuno con le fettine di pancetta e metteteli a rosolare in un tegame con olio, burro, salvia e rosmarino, rigirandoli da tutte le parti. Fate evaporare il vino e portate a cottura (se necessario aggiungete un cucchiaio di acqua calda). Togliete gli uccellini dalla teglia e fate rosolare nel loro sugo il fegato
tritato. Aggiungete il brandy  e la panna, sale e pepe e mescolate accuratamente per amalgamare.
Versate in questo sugo la pasta che avrete cotto nel frattempo, fate padellare per un paio di minuti e scaldate gli uccellini. Portate in tavola in una larga zuppiera, con gli uccellini posati sopra

LEGGI ANCHE  Quante calorie ha un piatto di pasta al ragu?

La cuoca consiglia: si consiglia di usare per la preparazione lo stesso vino che verrà servito in tavola.


Spread the love