Come fare l’insalata di pollo e patate come al ristorante

Spread the love

insalata di pollo

Se sei alla ricerca di un piatto unico davvero gustoso e leggero, da assaporare soprattutto quando fa più caldo oppure a lavoro, l’insalata di pollo e patate fa al caso tuo. Scopri insieme a noi come fare l’insalata di pollo e patate perfetta: di seguito alcuni consigli per prepararla come al ristorante!

Come fare l’ insalata di pollo e patate perfetta come al ristorante?

Acquista ingredienti di prima qualità

La riuscita di un buon piatto dipende prima di tutto dalla qualità degli ingredienti. L’insalata di pollo e patate è uno di quei piatti che piace davvero a tutti a patto che sia qualitativamente buona. Potrai servirla per una cena fredda come piatto unico e, perché no, portarla con te a lavoro, in spiaggia o in un piacevole picnic al parco.

La scelta del pollo

Prima di tutto, due parole sul pollo. Petto o coscia? Ruspante o no? Se ti stai chiedendo come fare l’insalata di pollo e patate come al ristorante, ti rispondiamo proprio a partire dal consiglio del pollo da acquistare. Il petto è sempre più asciutto e stopposo, mentre le cosce e sovraccosce sono più tenere. Ti consigliamo dunque di optare per queste ultime. Acquistale da un macellaio nel quale riponi la tua fiducia: lui saprà consigliarti!

LEGGI ANCHE  Pasquetta: e pranzo al sacco sia!

Quale salsa scegliere per condire l’insalata di pollo e patate

Un grande classico è condire l’insalata di pollo e patate con la maionese. L’ideale è fare la maionese in casa, ma non tutti ne hanno voglia, tempo, o ne sono capaci. In commercio vi sono ottime maionesi già pronte utili per lo scopo. Ad ogni modo, per dare un tocco gourmet al piatto, è possibile omettere la maionese e sostituirla con un condimento a base di yogurt greco e prezzemolo fresco tritato. O, ancora, è possibile aggiungere alla maionese un cucchiaio di yogurt bianco, una spruzzata di limone e del prezzemolo fresco tritato, o ancora dell’erba cipollina.

La lessatura delle patate

Anche le patate hanno il loro peso dunque se il tema è come fare un’insalata di pollo e patate perfetta come al ristorante. Vi consigliamo le classiche patate a pasta gialla, tenere e dolci. Lessatele con un certo anticipo e abbiate cura di non farle sfaldare. Pazientate sino al loro raffreddamento, dunque pelatele e tagliatele a dadini perfetti e regolari il più possibile.

Ecco come preparare l’insalata di pollo e patate

Se sei giunto a questo punto, significa che hai fame e desideri stupire tutti con una cremosa insalata di pollo e patate. Oggi ti daremo tutte le dritte del caso per prepararla e portala in tavola o in giro con te.

LEGGI ANCHE  Riduzione di aceto balsamico

INGREDIENTI

  • 350 g di pollo, preferibilmente cosce disossate e sovraccosce
  • 3 patate (media dimensione)
  • 2 cucchiai di maionese
  • 1 cucchiaio di yogurt magro non zuccherato o di yogurt greco
  • un cucchiaio di giardiniera di qualità superiore (l’ideale sarebbe la giardiniera fatta in casa)
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 30 g di olio evo
  • succo di limone q.b.
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Come avrai modo di scoprire a breve, l’insalata di pollo e patate come al ristorante non prevede che il pollo sia lessato, bensì cotto alla griglia. Questo gli conferirà una crosticina dorata particolarmente irresistibile.

  1. Lavare accuratamente le patate, eliminando eventuale sporco di terra, e mettile all’interno di una pentola alta con acqua fredda con 2 prese di sale;
  2. Cuocere le patate dal momento del bollore sino a quando saranno lesse;
  3. Mentre le patate cuociono, mettere il pollo a bagno nel latte (questo trucco lo renderà ancora più tenero)
  4. Provare il grado di cottura delle patate aiutandoti con un forchettone;
  5. Scolare le patate e farle raffreddare;
  6. Scolare il pollo e tamponarlo con carta assorbente
  7. Cuocere il pollo su una bistecchiera
  8. Rigirare il pollo a metà cottura, e salarlo
  9. Togliere il pollo dalla bistecchiera e lasciar raffreddare
  10. Tagliare il pollo a cubetti
  11. In una ciotola mettere il pollo e aggiungere anche le patate lesse sbucciate e tagliate a tocchetti;
  12. All’interno di una piccola ciotola mettere il trito di prezzemolo, olio evo, sale, pepe e 2/4 gocce di succo di limone;
  13. Mescolare il composto con una forchetta così da creare una bella emulsione;
  14. Versare il condimento ottenuto direttamente nella scodella dove vi è il pollo con le patate;
  15. Mescolare il tutto facendo in modo di condire bene tutti gli ingredienti tra di loro;
  16. Aggiungere la maionese e lo yogurt;
  17. Aggiungere la giardiniera a dadini
  18. Riporre l’insalata di pollo e patate in frigo per almeno 1 ora
  19. Servi la tua insalata di pollo e patate in tavola e buon appetito.
LEGGI ANCHE  Come fare le castagne al forno in pochi semplici passi

Insalata di pollo e patate: i trucchi per averla perfetta e cremosa

Concludiamo questo breve articolo nel quale ti spieghiamo come fare l’insalata di pollo e patate come al ristorante, elencando di seguito i trucchi per non commettere errori e per averla cremosa

  • rispettare i tempi di cottura e di raffreddamento
  • acquistare cosce e sovraccosce di pollo (più morbide rispetto al petto)
  • mettere il pollo a bagno nel latte
  • aggiungere yogurt, limone, prezzemolo o erba cipollina, per dare leggerezza e freschezza
  • aggiungere una giardiniera fresca di buona qualità
  • far riposare l’insalata di pollo e patate in frigo

Spread the love