Pane e….salame!

Spread the love

Oggi vi proponiamo la ricetta di un pane al salame ottimo per accompagnare stuzzichini o per un antipasto rustico

Ingredienti:
250 gr. di farina
25 gr. di lievito di birra
La punta di un cucchiaino di zucchero
Un cucchiaio di olio di oliva
100 gr. di salame tagliato a fette molto grosse
10 olive snocciolate
Un cucchiaino di origano secco
Mezzo cucchiaio di prezzemolo tritato
Un cucchiaio di panna o di latte
Sale q.b.

Preparazione:
Mettete in una ciotola due manciate di farina, fate un incavo nel mezzo e sbriciolate il lievito.
Fate sciogliere il lievito con un cucchiaio di acqua calda e formate un primo panetto con la farina. Coprite la ciotola con un tovagliolo e lasciate riposare al caldo per un quarto d’ora.
Il panetto dovrà raddoppiare il volume.
Nel frattempo tagliate a cubetti il salame e a metà o a rondelle le olive.
Riprendete la pasta lievitata e aggiungete la rimanente farina, il salame, le olive, il prezzemolo, l’origano, il sale e lo zucchero.
Impastate bene amalgamando tutti gli ingredienti e rimettete a riposare coperto per mezz’ora.
Trascorso questo tempo maneggiate la pasta sulla spianatoia, incorporando gradatamente l’olio.
Dovrete ottenere una pasta liscia e lucida.
Ponetela sulla leccarda del forno (se volete con carta da cucina) ben oliata e lasciatela riposare ancora un quarto d’ora.
Spennellate il pane con la panna o con il latte.
Portate la temperatura del forno a 240° e infornate a forno già caldo.
Prima di infornare potete fare delle incisioni sulla superficie con un coltello ben affilato.

LEGGI ANCHE  Vellutata di champignons

Spread the love