Il menù di È Sempre Mezzogiorno del 13 ottobre 2023


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

A È Sempre Mezzogiorno del 13 ottobre 2023 vediamo preparare diverse ricette. Scopriamole insieme per rifarle a casa!

 Torta salata speck e zucchine di Barbara De Nigris

Ingredienti

  • 80 g di farina 00
  • 50 g di farina di segale
  • 110 g di burro congelato
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 110 g di formaggio spalmabile alle erbe
  • 3 zucchine
  • 30 g di pangrattato
  • 140 g di edamer
  • 120 g di speck
  • 8 uova
  • 30 g di formaggio grattugiato
  • sale e pepe

Preparazione

  • Preparare l’impasto miscelando le farine in una scodella;
  • Aggiungere il burro grattugiato, zucchero e un po’ di sale;
  • Mescolare a mano per preparare il crumble;
  • Unire anche il formaggio spalmabile alle erbe;
  • Versare il composto ottenuto sul piano di lavoro e lavorarlo un po’ per ottenere un impasto, senza scaldare;
  • Far riposare l’impasto in pellicola nel frigo;
  • Stendere l’impasto ottenuto;
  • Tagliare le zucchine e adagiarle su una teglia con carta da forno e farle andare con un po’ di pangrattato, olio e sale;
  • Fare andare per 10-15 minuti a 180°C;
  • Tagliare delle linee spesse di impasto e poi adagiare sopra le zucchine;
  • Aggiungere anche il formaggio Edamer;
  • Bagnare la carta da forno e strizzarla per metterla nella teglia;
  • Arrotolare l’impasto e sistemarlo nella teglia una di fianco all’altra;
  • Nei buchi mettere lo speck incrociandole due fette e inserire lo speck come a creare un fiore;
  • Aggiungere un po’ di sale;
  • Far andare a 170°C per 15 minuti;
LEGGI ANCHE  Anna Moroni critica I menu di Benedetta

 Pizza senape e prosciutto cotto di Fulvio Marino

Ingredienti

Per la biga:

  • 500 g di farina 0
  • 5 g di lievito di birra
  • 250 ml di acqua

Per l’impasto:

  • 350 g di farina tipo 2
  • 1,5 g di lievito di birra
  • 2,5 g di malto in polvere
  • 17 g di sale
  • 400 ml di acqua

Preparazione

  • Preparare la biga mettendo in una scodella la farina, lievito sbriciolato e l’acqua;
  • Mescolare con il cucchiaio e poi con le mani creando dello “sbriciolato” da far fermentare per 20 ore a 16°C-18°C;
  • Se lo volete tenere per più tempo così, potrete metterlo in frigo per rallentare il processo;
  • Dopo la fermentazione avrà un odore tra dolce e acido;
  • In una scodella preparare l’impasto vero e proprio: unire la farina con il lievito sbriciolato e un po’ dell’acqua e mescolare;
  • Aggiungere il malto e altra acqua e mescolare ancora;
  • Infine, aggiungere il sale con l’acqua avanzata e impastare per qualche minuto;
  • Coprire e far lievitare per 40 minuti al caldo;
  • Dividere l’impasto in panetti da 300 grammi e poi ripiegare ogni panetto su sé stesso, portando i lembi esterni verso il centro;
  • Sistemare le sfere su una teglia distanziandole per bene;
  • Coprire e far lievitare per 6-8 ore in frigo;
  • Stendere il panetto con le mani partendo dal bordo verso l’interno;
  • Quando avrete i dischi o lingue sottili anche sui bordi, sistemateli sulla teglia già calda lasciata a scaldare con il forno già prima;
  • Aggiungere sopra la mozzarella tritata e cuocere a 250°C per 15 minuti;
  • Aggiungere un giro di olio e senape classica e in grani;
  • Aggiungere anche il miele;
  • All’uscita dal forno sistemare le fette di prosciutto affettato e aggiungere un po’ di salsa di senape;
LEGGI ANCHE  Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 31 gennaio 2023

Continua la lettura » 1 2