Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 6 dicembre 2022


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi è il compleanno di Antonella Clerici e a È Sempre Mezzogiorno del 6 dicembre 2022 entrano tutti gli chef e Alfio vestiti in stile cugini di campagna. Ivano è il primo che cucina oggi!

Pansoti in salsa di noci di Ivano Ricchebono

INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 300 g di farina
  • 3 uova
  • vino bianco

Per il ripieno:

  • 300 g di bietole
  • 300 g di borragine
  • 100 g di ricotta
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 1 uovo

Per la salsa:

  • 300 g di gherigli di noci
  • 20 g di pinoli
  • 100 g di mollica di pane
  • maggiorana
  • latte

PREPARAZIONE

  • Mettere in una padella un goccio di olio extravergine di oliva;
  • Tagliare le erbe spontanee sbollentate e ripassare in padella;
  • Ammollare il pane e i gherigli di noce con la maggiorana;
  • In un mortaio mettere i pinoli e noci e pestare;
  • Aggiungere anche la maggiorana e continuare a pestare;
  • Frullare nel mixer le erbe passate in padella con la ricotta, formaggio grattugiato e l’uovo;
  • Aggiungere anche il sale;
  • Aggiungere anche la mollica di pane e l’olio;
  • Stendere la pasta con la farina, uova e vino bianco fatta in precedenza;
  • Ottenere dei dischi, ma esistono anche di altre forme;
  • Farcire con il mixer di salsa verde frullata e chiudere i pansoti come dei tortelli;
  • Cuocere la pasta in acqua bollente e salata;
  • Stemperare la salsa noci in una scodella con un po’ di acqua calda della pasta di cottura;
  • Scolare la pasta e condire con la salsa;
  • Decorare con foglie di maggiorana e noci;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco di venerdì 18 maggio 2018

Antonelline fritte di Fulvio Marino

INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 400 g di farina tipo 0
  • 100 g di farro bianco
  • 350 g di acqua fredda
  • 4 g di lievito di birra
  • 10 g di sale
  • 15 g di olio evo
  • olio di semi

Inoltre:

  • 200 g di mortadella
  • 250 g di stracciatella
  • pesto di pistacchio

PREPARAZIONE

  • Impastare nella scodella le due farine con il lievito sbriciolato e l’acqua;
  • Aggiungere anche il sale e l’acqua e continuare a impastare;
  • Aggiungere alla fine l’olio e farlo assorbire lentamente;
  • Quando è pronto l’impasto lievitare per 3 ore in frigo;
  • Scaldare l’olio in un tegame;
  • Con le mani stendere il panetto e poi realizzare delle pizzette da cuocere in olio caldo e profondo;
  • Friggere fino a doratura, girandole spesso;
  • Scolare su carta assorbente;
  • Farcire a piacere come con mortadella, stracciatella e pesto di pistacchio;

Baklava di Francesca Marsetti

INGREDIENTI

  • 1 confezione di pasta fillo
  • 100 g di gherigli di noci
  • 150 g di mandorle pelate
  • 150 g di burro
  • cannella

Per la bagna:

  • 150 g di zucchero
  • 300 ml di acqua
  • 60 ml di miele millefiori
  • scorza di limone

PREPARAZIONE

  • Miscelare in una scodella le noci tritate con le mandorle;
  • Aggiungere un po’ di zucchero e cannella;
  • Preparare sette strati di pasta fillo imburrando uno per ciascuno e alternando con il mix di frutta secca;
  • Tagliare con una spatola dei rombi;
  • Cuocere per 25 minuti a 180°C;
  • Colare sopra lo sciroppo preparato in un pentolino e fatto raffreddare;
LEGGI ANCHE  I gelati a La Prova del Cuoco con Pietro di Noto e Guido Martinetti

Vitello tonnato con puntarelle di Giampiero Fava

INGREDIENTI

Per il vitello tonnato:

  • 1 kg di girello di vitello
  • 80 g di cipolla bianca
  • 100 g di sedano
  • 250 g di tonno sott’olio
  • 80 g di vino bianco
  • 8 filetti di acciughe
  • 10 capperi
  • 1 foglia di alloro
  • 2 foglie di salvia
  • 2 gambi di prezzemolo
  • 1 mazzetto di timo
  • olio evo
  • 600 g di maionese

per le puntarelle

  • 500 g di puntarelle
  • 10 filetti di acciuga
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 limoni
  • aceto di vino
  • ghiaccio
  • olio

per guarnire:

  • fiori d cappero
  • prezzemolo ricco

PREPARAZIONE

  • Tagliare sedano e cipolla e mettere nel tegame;
  • Aggiungere le acciughe e qualche cappero;
  • Legare la carne e metterla a rosolare in una padella;
  • Aggiungere anche le erbe e sale;
  • Unire alici, aceto e frullare con un goccio di olio evo a filo;
  • Mettere con acqua e ghiaccio le puntarelle;
  • Condire con questo condimento le puntarelle pulite e tagliate;
  • Aggiungere il tonno nel tegame dove cuoce il vitello e bagnare con il vino bianco;
  • Far evaporare l’alcool;
  • Coprire con la carta da forno sopra e portare a 58°C al cuore (ci vorranno 35 minuti in forno);
  • Frullare il sughetto con il tonno;
  • Unire la miscelare con un po’ di questo frullato;
  • Servire le fettine di vitello con la salsa tonnata sopra;
  • Aggiungere nel centro le puntarelle;

Crocchette di taleggio di Fabio Potenzano

INGREDIENTI

Per la besciamella:

  • 400 g latte
  • 25 g burro
  • 200 g farina 00
  • 3 g sale
LEGGI ANCHE  Le ricette del menu per celiaci senza glutine di Benedetta Parodi

Per il ripieno:

  • 300 g taleggio
  • 100 g prosciutto cotto
  • 300 g latte
  • 50 g burro
  • 80 g farina
  • noce moscata
  • sale e pepe

Per la sfoglia:

  • 200 g farina
  • 100 g acqua
  • 150 g panko
  • 50 g farina di mais
  • olio per friggere

PREPARAZIONE

  • Preparare la besciamella mettendo in una pentola il burro con la farina;
  • Unire poi il latte e mescolare fino a portare a bollore e ottenere la giusta consistenza;
  • Salare e condire con la noce moscata;
  • In padella, mettere a rosolare il prosciutto cotto a dadini;
  • Unire il prosciutto alla besciamella con il taleggio tagliato a dadini;
  • Mescolare e poi mettere in una teglia quadrata o rettangola, lasciando raffreddare in frigo;
  • Tagliare i rettangoli;
  • Preparare la sfoglia mettendo a scaldare il burro con il latte e il sale in un pentolino;
  • Quando sta per arrivare al bollore, unire la farina e mescolare fino a ottenere una palla che si stacca dalla pentola;
  • Avvolgere nella pellicola e far raffreddare;
  • Tirare la sfoglia sottile e poi avvolgere i rettangoli di ripieno nella sfoglia;
  • Friggere così oppure passare nella pastella in acqua e farina;
  • Successivamente passare nel panko o pangrattato e friggere il olio caldo e profondo;


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *