Le ricette di È sempre mezzogiorno del 5 dicembre 2022


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Inizia la nuova puntata a È Sempre Mezzogiorno del 5 dicembre 2022 con Daniele Persegani. Scopriamo il piatto del giorno!

Profiterole salato di Daniele Persegani

INGREDIENTI

per la pâté a choux:

  • 250 ml di acqua
  • 120 g di burro
  • 130 g di farina
  • 5 uova

Per la farcia:

  • 800 g di panna fresca
  • 300 g di mascarpone
  • 1 rametto di basilico fresco
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • 150 g di culatello + 4 fette per decorare

Per la copertura:

  • 250 ml di panna
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • 2 tuorli
  • 50 g di granella di nocciole tostate
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Mettere a scaldare l’acqua con il burro e non appena sciolto, versare la farina tutta insieme;
  • Mescolare e ottenere la pasta che si stacca dalle pareti;
  • Lavorare la pasta nella planetaria, intiepidendo leggermente, e poi unire un uovo per volta;
  • Mettere la pasta in un sacco da pasticcere e poi realizzare sulla teglia con carta da forno i bignè;
  • Cuocere a 180°C per 30 minuti e gli ultimi 5 minuti alzare di dieci gradi la temperatura e lasciare leggermente aperta la porta del forno per la fuoriuscita del vapore;
  • Preparare la crema di farcitura e poi fare un buco sul fondo per inserire il composto con un sac-a-poche;
  • Far riposare in frigo e poi dopo iniziare a montare il “dolce” salato, aiutandosi con un po’ di crema per fissare;
  • Scaldare della panna in un pentolino e poi unire i rossi dell’uovo;
  • Mescolare il composto e poi versare il composto sopra ai bignè;
  • Aggiungere anche le rose di culatello;
LEGGI ANCHE  Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 2 dicembre 2022

Panuzzi di San Nicola di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 0
  • 60 g di burro
  • 60 g di zucchero
  • 10 g di lievito di birra
  • 280 g di latte
  • 10 g di sale
  • 2 cucchiai di semi di finocchio
  • uovo per spennellare

PREPARAZIONE

  • Mettere nella scodella la farina 0, lievito di birra e zucchero con il latte un po’ per volta;
  • Impastare sempre con il cucchiaio e quando è abbastanza formato aggiungere il sale e l’ultima parte del latte;
  • Continuare a impastare e poi aggiungere a fiocchetti il burro e farlo assorbire;
  • Far riposare per 1 ora in frigo;
  • Aggiungere un po’ di semi di finocchio dopo 10 minuti dall’uscita dal frigo;
  • A questo punto far lievitare per 1 ora ancora coperto;
  • A questo punto si può lavorare sul tavolo l’impasto;
  • Ottenere dei panetti a gruppi di tre da 30-40 grammi l’una e ripiegare su sé stessa la pallina;
  • Far lievitare per un’ora e mezza a temperatura ambiente;
  • Spennellare con l’uovo sbattuto e cuocere in forno a 200°C per 20 minuti;

Cannelloni fiorentini al cavolo nero di Federico Fusca

INGREDIENTI

Per i cannelloni:

  • 250 g di farina 00
  • 500 ml di latte
  • 3 uova
  • sale

Per la farcia:

  • 2 mazzi di cavolo nero
  • 4 salsicce
  • 600 g di ricotta
  • sale e pepe

Per la besciamella

  • 2 l di latte
  • 100 g di burro
  • 100 g di farina 00
  • noce moscata
  • sale e pepe

Per ultimare

  • 400 g di formaggio grattugiato
  • burro

PREPARAZIONE

  • Pulire le foglie tirare per lungo;
  • Sbollentare le foglie in acqua bollente e salata per qualche minuto fino a farlo appassire;
  • In una scodella mettere le uova e farina;
  • Mescolare il composto e poi aggiungere anche il latte fino a ottenere la giusta consistenza;
  • Mettere a raffreddare il cavolo con acqua e ghiaccio in una scodella;
  • Strizzare le foglie del cavolo e tritarlo finemente e metterlo in una scodella con la salsiccia rosolato e sgranata;
  • Aggiungere anche la ricotta, formaggio grattugiato e noce moscata;
  • Mettere il composto in un sac-a-poche oppure dosate con un cucchiaio;
  • Preparare anche la besciamella e tenerla da parte;
  • Farcire le crespelle e poi creare i cannelloni;
  • Mettere nella teglia la besciamella e adagiare i cannelloni;
  • Versare sopra la besciamella, il formaggio grattugiato e burro a fiocchi;
  • Cuocere per 20 minuti a 180°C;
LEGGI ANCHE  I piatti de La Prova del Cuoco del 5 gennaio 2017

Filetto “Uè Uè Wellington” di Mauro e Mattia Improta

INGREDIENTI

Per il filetto:

  • 1 kg di filetto di manzo
  • 300 g di pasta sfoglia
  • 8 fette di prosciutto crudo
  • 200 g di funghi champignon
  • 50 g di funghi secchi
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30 g di senape

Per il contorno

  • 1 cespo di broccoli
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino
  • sale e pepe
  • olio evo

PREPARAZIONE

  • Pulire i broccoli e sbollentarli in acqua bollente e salata;
  • Ripassarli in padella con olio, aglio e peperoncino a bassa temperatura;
  • Mettere a rosolare la carne condita in un tegame;
  • Tagliare grossolanamente i funghi champignon e metterli nel mixer con quelli secchi, olio e sale;
  • Passare anche in padella i funghi trifolati;
  • Far riposare la carne cotta e poi spennellarla con la senape;
  • Stendere la pasta sfoglia per ricoprire il filetto;
  • Sulla pellicola trasparente mettere il prosciutto crudo su cui adagiare il filetto;
  • Aggiungere anche i funghi sia sul prosciutto sia sopra alla care;
  • Avvolgere con l’aiuto della pellicola trasparente la carne spennellata;
  • Avvolgere la sfoglia intorno alla carne;
  • Spennellare con l’uovo;
  • Cuocere a 200°C per 35 minuti ventilato;
  • Servire il filetto con i broccoli;

Paglia e fieno al ragù di prosciutto e carciofi di Chloe Facchini

INGREDIENTI

Per l’impasto giallo:

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova

Per l’impasto verde:

  • 300 g di farina 00
  • 2 uova
  • 50 g di spinaci lessi
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 28 settembre 2012

Per il ragù:

  • 400 g di prosciutto crudo
  • 3 carciofi
  • 300 g di passata di pomodoro;
  • 100 g di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 cipolle
  • 2 foglie di salvia
  • olio evo
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Frullare uova e spinaci a immersione;
  • Preparare la pasta fresca in planetaria con questo composto e la farina;
  • Impastare ottenere il panetto verde;
  • Impastare la farina e le tre uova per fare la pasta bianca;
  • Far riposare i due panetti per almeno 10-15 minuti a temperatura ambiente;
  • Tirare la pasta e ottenere la pasta da cuocere in acqua bollente e salata;
  • Tagliare i gambuccio sottile, sbollentarlo per 1 minuto e poi metterlo in padella con un goccio di olio evo e cipolla;
  • Pulire e tagliare i carciofi e unirli in padella;
  • Condire con sale, pepe e salvia;
  • Aggiungere anche la salsa di pomodoro;
  • Scolare la pasta e condirla con il sughetto;
  • Aggiungere un po’ di burro nel sughetto e poi condirci dentro la pasta;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *