Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 26 ottobre 2022

Spread the love

E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a È Sempre Mezzogiorno del 26 ottobre 2022 vediamo cucinare tante gustose ricette.

Ciambella glassata ai mirtilli i Natalia Cattelani

INGREDIENTI

Per la ciambella:

  • 400 g di farina 0
  • 120 g di burro
  • 180 g di zucchero
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • scorza di 1 limone
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 120 ml di latte
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 125 g di mirtilli
  • 1 cucchiaio di farina
  • 80 g di confettura di mirtilli

Per la glassa:

  • 80 g di zucchero
  • 40 g di farina di mandorle
  • 5 g di amido di mais
  • 1 albume
  • 30 g di zucchero in granella

Per decorare

  • 30 g di mandorle pelate

PREPARAZIONE

  • Preparare la glassa a bagno maria;
  • Lavorare il burro morbido in una scodella e aggiungere lo zucchero;
  • Montare con le fruste elettriche e poi aggiungere il tuorlo d’uovo;
  • Man mano aggiungere le uova facendo attenzione che si incorpora;
  • Unire anche il cioccolato fuso;
  • Setacciare il lievito e poi unirlo alla farina setacciata;
  • Unire anche la farina e il latte un po’ per volta;
  • Spennellare con il burro la forma del ciambellone e aggiungere metà dose del composto, confettura di mirtilli, mirtilli freschi e altro composto della torta;
  • Aggiungere mirtilli e granella;
  • Cuocere a 170°C  per 50 minuti in forno statico;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 15 novembre 2013 prima del weekend

Miccone di pane al riso di Fulvio Marino

INGREDIENTI

per la biga:

  • 500 g di farina tipo 0
  • 250 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra

Per l’impasto:

  • 400 g di farina 0
  • 100 g di farina riso
  • 100 g di riso bianco bollito
  • 350 g di acqua
  • 5 g di lievito
  • 5 g di malto in polvere
  • 18 g di sale

PREPARAZIONE

  • Miscelare  in una ciotola la farina con il lievito e l’acqua per preparare la biga grossolana;
  • Far riposare per 18 ore a 18°C circa per fare la fermentazione;
  • Mettere questo composto in una ciotola e lavorarla un po’ con le mani;
  • Proseguire aggiungendo la farina 0, farina di riso gelatinizzata con 100 g di acqua passati nel pentolino e spezzettato in ciotola;
  • Aggiungere il lievito di birra, malto, acqua, e impastare per 15 minuti;
  • Aggiungere il sale, riso bollito e impastare ancora;
  • Una volta ottenuto il panetto, fallo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente;
  • Spolverare il piano con la farina di riso e fare delle pieghe verso l’interno;
  • Ottenere un filone lungo di 60 cm circa;
  • Chiudere come se fosse una treccia arrotolata verso l’interno;
  • Lievitare per 1 ora e mezza;
  • Fare un leggero taglio sulla superficie;
  • Cuocere a 220°C per 20 minuti e poi abbassare a 200°C per 20 minuti, senza aprire il forno;

Risotto cacio e pepe di Sergio Barzetti

INGREDIENTI

  • 320 g di riso Roma
  • 200 g di pecorino romano
  • 1 cipolla bianca
  • 150 g di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco frascati
  • 1/2 bicchiere di acqua gassata
  • foglie di alloro
  • brodo di gallina
  • sale
  • pepe bianco in grani
  • pepe nero in grani
  • pepe verde in grani
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 27 maggio

per il croccante di pecorino:

  • 150 g di pecorino romano grattugiato
  • pepe nero

PREPARAZIONE

  • Soffriggere il burro con la cipolla e l’alloro;
  • Tostare in un tegame il riso;
  • Sfumare con il vino e far evaporare l’alcool;
  • Proseguire aggiungendo il brodo di gallina;
  • Pestare i pepi nel mortaio;
  • Aggiungere il pepe alla fine cottura;
  • In una padella, mettere un po’ di pecorino per preparare la cialda;
  • Aggiungere anche il pepe;
  • Frullare un po’ di burro con del pepe, aggiungendo un po’ di acqua gassata;
  • Dovrà diventare spumoso;
  • Spegnare il risotto e poi mantecare con il pecorino e burro montato con il pepe;
  • Servire il risotto con il croccante di pecorino sbriciolato sopra;

Rotolo di frittata di Mauro e Mattia Improta

INGREDIENTI

per il rotolo:

  • 7 uova
  • 3 zucchine medie
  • 30 g di formaggio grattugiato
  • 200 g di robiola
  • 200 g di rucola
  • 2 pomodori
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 200 g di mozzarella
  • 200 ml di olio di semi
  • basilico fresco
  • sale e pepe
  • olio evo

per la fonduta di caciocavallo:

  • 300 ml di latte
  • 70 g di farina 00
  • 70 g di burro
  • 100 g di caciocavallo

PREPARAZIONE

  • Preparare il roux di burro e farina e poi aggiungere il latte tiepido;
  • Successivamente aggiungere il caciocavallo per aromatizzare la fonduta e far sciogliere;
  • Grattugiare le zucchine con la mandolinata per fare dei dischi;
  • In una scodella rompere le uova e sbatterle con il formaggio grattugiato;
  • Colare sulle zucchine il composto di uova;
  • Cuocere a 180°C per 15 minuti;
  • In una scodella preparare il ripieno con la robiola, olio extravergine di oliva, sale, pepe e mescolare con un po’ di basilico;
  • Tagliare i pomodorini lavati e condire con il basilico;
  • Girare la frittata cotta al forno e spalmare la robiola;
  • Tagliare la mozzarella e aggiungerla con il prosciutto cotto sulla frittata;
  • Arrotolare la frittata aiutandosi con la carta da forno;
  • Far riposare in frigo e al momento del servizio si può consumare da fredda oppure scaldare a 70°C per poco;
  • Friggere delle zucchine avanzate per servirle sopra al momento dell’impiattamento;
  • Servire anche con insalata di pomodori;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 25 marzo con il ritorno di Yuri Risso

Spaghetti aglio, olio e colatura d’alici di David Fiordigiglio

INGREDIENTI

  • 400 g di spaghettini
  • 12 g di colatura di alici
  • 70 g di formaggio grattugiato

per le chips di aglio croccanti

  • 3 spicchi di aglio
  • 200 ml di olio

per la crema rosale al prezzemolo:

  • 200 g di prezzemolo
  • 50 g di pinoli
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 3 g di sale grosso
  • 3 g di zucchero
  • 100 g di ghiaccio
  • 200 g di olio extravergine all’aglio
  • 60 ml di acqua frizzante
  • 30 g di mollica di pane
  • 20 g di tuorlo

PREPARAZIONE

  • Cuocere in acqua bollente e salata gli spaghettini;
  • Scaldare in una padella l’olio;
  • Mettere in una scodella con acqua frizzante l’aglio in camicia;
  • Tagliare l’aglio sottile per preparare le chips;
  • Friggere ‘aglio in olio non troppo caldo e poi farle sgocciolare su carta assorbente;
  • Frullare i pinoli, sale grosso, zucchero e un pezzetto d’aglio;
  • Aggiungere olio aromatizzato all’aglio con la mollica di pane, uova e prezzemolo, acqua e ghiaccio;
  • Scolare gli spaghetti e metterli in una padella;
  • Unire la colatura d’alici e formaggio;
  • Mescolare in padella con la salsa verde;
  • Aiutarsi con un po’ di acqua calda;
  • Servire con le chip di aglio sopra e prezzemolo;

Controlla tutte le ricette delle puntate precedenti di è Sempre Mezzogiorno dal nostro sito!


Spread the love