Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 14 settembre 2022

Spread the love

E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a È Sempre Mezzogiorno del 14 settembre 2022 si apre un nuovo appuntamento con tanti golosi piatti e si inizia con Barbara che propone un piatto unico!

Cestino di speck con formaggio e mele di Barbara De Nigris

INGREDIENTI

800 g di speck

Per la mousse al formaggio:

  • 150 g di quark
  • 100 g di mascarpone
  • 200 ml di panna
  • 10 g di colla di pesce
  • 20 ml di latte
  • sale e pepe

Per le mele glassate:

  • 750 g di mela gala
  • 20 g di burro
  • 80 g di miele
  • 1 mazzetto di timo
  • 1/2 arancia
  • 1 mazzetto di erba cipollina

PREPARAZIONE

  • In padella mettere una noce di burro a sciogliere e poi versarvi dentro la mela tagliata a dischi, privata della parte centrale e con la buccia;
  • Le mele devono essere alte circa 1 centimetro;
  • Foderare con due fette di speck gli stampini da muffin e poi metterne un altro sopra;
  • Infornare a 200°C per 10 minuti in forno statico;
  • Nel frattempo, mettere in una scodella la panna e montarla con le fruste elettriche;
  • Unire i formaggi alla panna montata e girare con la frusta a mano;
  • Aggiungere a questo composto il latte scaldato da parte con la colla di pesce sciolta e mescolare;
  • Far riposare in frigo il composto per 1 ora;
  • Unire alle mele il succo d’arancia, la scorza dell’arancia e il miele scaldato(tenere da parte l’altra metà);
  • Mescolare il tutto con una forchetta e aggiungere il timo;
  • Aggiungere il mix di arancia e miele in padella;
  • Unire alla fine il miele avanzato alle mele in padella e poi spegnere il fuoco;
  • Impiattare i cestini di speck nel centro del piatto;
  • Adagiare le mele sul piatto;
  • Aggiungere nei cestini il mix di formaggio;
  • Tagliare un po’ di erba cipollina e metterla sulla mousse;
LEGGI ANCHE  I piatti de La Prova del Cuoco del 2 ottobre 2014

Pane di San Francisco di Fulvio Marino

Direttamente da San Francisco arriva la ricetta proposta oggi da Fulvio: durante questa estate infatti ha fatto il pane con il lievito madre negli States.

INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 900 g di farina tipo 2
  • 100 g di farina integrale di grano tenero
  • 200 g di lievito madre rinfresato
  • 800 g di acqua
  • 20 g di sale

PREPARAZIONE

  • Dopo un fermo di 10-15 giorni Prendere 100 g di lievito e unire 200 g di acqua e mescolare con un cucchiaio e 200 g di farina (licoli);
  • Mescolare il composto con il cucchiaio, eliminando i grumi;
  • Chiudere il contenitore e far riposare a temperatura ambiente fino a quando raddoppia (dalle 4 alle 5 ore);
  • In una scodella mettere la farina tipo 2 con l’integrale e il lievito appena fatto con l’acqua in parte;
  • Impastare con un cucchiaio per 10 minuti e poi far riposare per 25 minuti a temperatura ambiente
  • Unire la restante acqua e sale e impastare fino a quando non vedrete più acqua in ciotola;
  • L’impasto non dovrà esser super liscio;
  • Fare la prima lievitazione a temperatura ambiente per 3 ore;
  • Risulterà molto liquido e appiccicoso e quindi si danno le pieghe di rinforzo dopo 1 ora e mezza;
  • Continuare la lievitazione per completare le tre ore;
  • Mettere un po’ di farina sul banco e poi dividere a metà;
  • Chiudere le pagnotte aiutandosi con il tarocco;
  • Far riposare per mezz’ora la pre-forma a temperatura ambiente;
  • Formare il pane chiudendo l’impasto verso l’interno  poi fare due riprese chiudendo l’impasto;
  • A questo punto, spolverare con farina di riso e integrale e mettere l’impasto in un cestino da pane a lievitare;
  • Mi raccomando, la chiusura verso l’alto e lievitare per 12 ore in frigo e 1 a temperatura ambiente;
  • Adagiare il pane sulla teglia e tagliare un taglio netto a 45°C e cuocere in forno statico a 250°C per 20 minuti;
  • Abbassare ea 230°C per altri 20 minuti;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 22 aprile 2013 presentata oggi

Torta girasole di pesche di Natalia Cattelani

Con le pesche di Leonforte ci prepara un dolce facile!

INGREDIENTI

  • 5 pesche medie
  • 50 g di zucchero
  • la scorza e il succo di 1/2 limone

per l’impasto:

  • 200 g di farina 0
  • 30 g di amido di mais
  • 100 g di zucchero
  • 80 g di burro morbido
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1/2 cucchiaio di lievito
  • sale

Per decorare:

  • 2 cucchiai di confettura chiara
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 100 g di more

PREPARAZIONE

  • Tagliare tre pesche a dadini e metterle a cuocere in un tegame con il succo di limone e la sua scorza;
  • Far andare per 10 minuti circa;
  • Mettere in una scodella l’uovo con tuorlo e mescolare con lo zucchero;
  • Unire anche il burro morbido e mescolare con il cucchiaio;
  • Aggiungere la farina, amido e lievito setacciati;
  • Mettere lo staccante nella tortiera(50 g di burro 70 di olio e 50 di farina e poi si può conservare nel freezer);
  • Aggiungere la scorza di limone al composto della torta e continuare a impastare a mano;
  • Adagiare l’impasto nello stampo e stenderla aiutandosi con le mani;
  • Con un cucchiaio aiutarsi a fare il bordo, facendo dei segni;
  • Aggiungere la frutta nel centro;
  • Cuocere in forno statico a 180°C per 25 minuti circa;
  • Unire due cucchiai di confettura con due di acqua e uno di zucchero per ottenere il composto da mettere sopra alla torta;
  • Con le pesche fresche avanzate tagliare delle fettine e adagiarle dritte creando il girasole;
  • Spennellare con il mix preparato prima e aggiungere le more nel centro;
LEGGI ANCHE  La cucina base di Anna Moroni con gnocchi di semolina alla romana

Spread the love
Continua la lettura » 1 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.