Le ricette del menu bello e buono di Benedetta Parodi

Spread the love

Schermata 02-2456352 alle 13.18.48Le ricette del menu bello e buono di Benedetta Parodi di oggi sono state: penne con fagiolini e crumble, passata di piselli con quenelle di ricotta, filetto di maiale al sagrantino e infine torta all’arancia.

penne con fagiolini e crumble

Ingredienti

  • 250 gr. di penne
  • sale fino
  • 300 gr fagiolini
  • olio extravergine di olia
  • tre spicchi di aglio
  • pepe
  • due fette di pane
  • aceto balsamico
  • una pera
  • asiago stagionato qb

Preparazione

  • nella stessa pentola mettere a cuocere in acqua bollente salata sia le penne che i fagiolini a pezzetti
  • tritare il pane nel mixer quindi tostarlo in una padella senza aggiungere grassi
  • non appena il pane è secco, sfumarlo con l’aceto balsamico e toglierlo dalla fiamma
  • a parte rosolare aglio e olio
  • scolare la pasta ed i fagiolini, saltarli in aglio e olio
  • a parte sbucciare la pera e tagliarla a dadolata piccola
  • infilzare negli spiedini formaggio e pera a dadini
  • servire la pasta con il crumble all’aceto balsamico, le scaglie di asiago
  • accompagnare con gli spiedini di formaggio e pere

passata di piselli con quenelle di ricotta

Ingredienti

  • uno scalogno
  • olio
  • 200 gr di piselli freschi
  • brodo vegetale
  • ricotta
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
  • menta
  • pane nero qb
  • cannella
  • otto gamberi rossi
LEGGI ANCHE  I menu di Benedetta del 27 settembre: menu della vendemmia

 

Preparazione

  • tritiamo lo scalogno in padella con un filo di olio extravergine di oliva
  • aggiungiamo i piselli e lasciamoli rosolare
  • aggiungiamo il brodo vegetale e portiamo a cottura
  • a parte condiamo la ricotta con sale, pepe, olio e menta
  • mescoliamo bene
  • a parte sciogliamo il burro in padella quindi aggiungiamoci i crostini di pane a dadini in modo da farli tostare
  • aggiungiamoci anche un filo di olio e una leggera spolverata di cannella
  • a parte scaldiamo un pò d’olio e aggiungiamo i gamberi: cuoceranno in un attimo
  • prendiamo quindi i piselli e con il mixer ad immersione otteniamo una vellutata
  • serviamo la vellutata con la ricotta, i crostini e i gamberi

Prosegui insieme a noi la lettura delle ricette di oggi!

filetto di maiale al sagrantino

Ingredienti

  • una mela renetta
  • uno scalogno
  • quattro cucchiai di zucchero
  • burro
  • vino bianco
  • la scorza di un limone
  • vino rosso sagrantino
  • rosmarino
  • un filetto di maiale
  • olio
  • due foglie di salvia
  • pepe in grani e sale
  • fecola

Preparazione

  • tagliamo la mela a dadolata piccola
  • mettiamo il tutto in un pentolino con dello zucchero e del burro
  • aggiungere il vino bianco, mescolare e lasciar cuocere
  • a parte, prendere un’altra casseruola, riempirla a metà di sagrantino, poi aggiungere lo scalogno, la scorza di limone e il rosmarino
  • tagliare il filetto a fette alte 4 cm e fermarle con l’aiuto di uno spago onde ottenere la forma di medaglioni
  • aggiungere al sagrantino del burro
  • mescolare bene in modo che si sciolga
  • spegnere il fuoco e filtrare: se la salsa è troppo liquida, aiutatevi con un cucchiaino di fecola e rimettete sul fuoco in modo da far addensare
  • a parte scaldare in una padella olio, burro, salvia, rosmarino e aggiungere i medaglioni di filetto
  • cuocerli a fuoco alto su ambo i lati e terminare con sale e pepe
  • servire con la salsa al sagrantino e la composta di mele
LEGGI ANCHE  6 aprile Cotto e Mangiato

torta all’arancia

Ingredienti

    • Per lo sciroppo
  • 120 ml di spremuta d’arancia
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di marmellata all’arancia
    • Per la torta
  • 225 gr di burro
  • 200 gr di zucchero semolato
  • la scorza di un’arancia
  • un cucchiaio di marmellata di arancia
  • quattro uova
  • 200 gr di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 50 gr di mandorle tritate
    • Per la glassa
  • 125 gr di formaggio spalmabile
  • 60 gr di zucchero a velo
    • Per decorare
  • scorze d’arancia

Preparazione

  • prendiamo un pentolino e mettiamo sul fuoco la spremuta d’arancia con lo zucchero di canna
  • aggiungere quindi la marmellata e lasciar cuocere
  • a parte lavorare il burro fuso con lo zucchero
  • aggiungere la scorza d’arancia e la marmellata e mescolare bene
  • aggiungere le uova e poi farina, lievito e mandorle
  • infornare a 180 gradi per 40 minuti circa
  • nel frattempo preparare la glassa mescolando zucchero a velo e formaggio spalmabile
  • bucherellare la torta con uno stecchino, quindi versarci sopra la glassa
  • riporre in frigo per un pò, quindi servire

 


Spread the love