La Prova del cuoco del 18 ottobre

Spread the love

La Prova del Cuoco

Le ricette di Chi batterà lo chef

Oggi la puntata de La Prova del Cuoco si apre con “Chi batterà lo chef”. A sfidare lo chef  Marco Parizzi vediamo due amici di Palermo che preparano Orecchiette erranti, mentre il cuoco prepara zuppetta di patate con le cozze. L’ingrediente segreto scelto da Heinz Beck sono i fuori di zucca. La vittoria viene data allo chef Marco Parizzi.

SORELLE LANDRA  – RICETTA DEL SALMONE IN CROSTA DI PANE E DI SEMI DI PAPAVERO

INGREDIENTI

  • 1 Kg di salmone in un solo trancio privato di pelle e lische
  • 1 albume
  • 200 g di panna
  • 60 g di pane grattato
  • semi di papavero
  • sale e pepe
  • 4 cucchiai di maionese
  • 1 cucchiaio di ketchup
  • poco brandy

Per guarnire

  • 1 kg di spinaci cotti
  • 1 scalogno
  • 1 grossa carota lessata al dente

PREPARAZIONE

  • Eliminare le spine dal trancio di salmone;
  • Nel frullatore mettere il pan grattugiato, scarti di salmone e l’albume;
  • Disporre sulla carta da forno il trancio di salmone tagliato in due pezzi;
  • Realizzare la crosta d’impanatura con il frullato;
  • Aggiungere l’impanatura del papavero;
  • Mettere nel forno con sale;
  • Mettere in forno 200°C per 20 minuti;
  • Mischiare la maionese al ketchup. Aggiungere un pò di brandy ed un goccino d’acqua;
  • Disporre la salsa in una salsiera;
  • In padella, cuocere gli spinaci con uno scalogno ed olio evo;
  • Tagliare il salmone quando è freddo e poi rimetterlo a forno per mangiare;
  • Impiattare con spinaci e carote tagliate a pezzi piccoli;
LEGGI ANCHE  Lunedì 10 marzo 2014 con Antonella a La Prova del Cuoco

Il sommelier consiglia di degustare un Franciacorta rosè.

I dolci di Anna Moroni – Ricetta Torta Rosa del deserto

INGREDIENTI

  • 300 g di farina 00
  • 180 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 3 uova intere
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di rhum
  • 4 cucchiai colmi di nutella
  • corn-flakes
  • farina di cocco
  • cioccolata
  • mandorle a scaglie

PREPARAZIONE

  • Spezzettare la cioccolata fondente, aggiungere i corn-flakes, la farina di cocco e le mandorle a scaglie;
  • Mischiare il tutto con le mani;
  • In una ciotola, mettere le 3 uova e lo zucchero e battere bene le uova;
  • Aggiungere a temperatura ambiente anche il burro, un pizzico di sale, il latte e la farina con dentro il lievito per dolci;
  • Aggiungere 4 cucchiai di rhum girando per bene;
  • Ungerecon burro una teglia e mettere metà dell’impasto nella teglia;
  • Aggiungere la nutella nel resto dell’impasto e girare il tutto;
  • Versare, sopra la base bianca, il resto dell’impasto con la nutella;
  • Con due stecchini di legno, fare dei cerchi sull’impasto in teglia;
  • Aggiungere il mix di cioccolata, corn-flakes, farina di cocco e mandorle;
  • Cuocere a forno 180°C per 30 minuti;

 La Gara dei Cuochi del La Prova del Cuoco

SQUADRA DEL POMODORO – CAVATELLI CON CIME DI RAPA E CACIO RICOTTA E BACCALA’ CON POMODORINI DATTERI

  • Ingredienti: taralli, caciotta, cime di rape, pomodorini datteri
  • Pastare i taralli utile per la panatura del baccalà;
  • Cuocere in padella con un filo d’olio il baccalà;
  • Cuocere i pomodorini tagliati a metà con lo zucchero di canna, pepe, sale e mettere in forno per 7-8 minuti;
  • Schiacciare i pomodori con
  • Usare la farina di grano duro ed acqua fare i cavatelli;
  • Lessare le cime di rapa in una pentola con aglio;
  • Dopodichè aggiungere i cavatelli nella stessa pentola;
  • Fare una crema con un pò di cime frullate con olio;
  • Usare questa crema per mantecare in padella i cavatelli con il resto delle cime di rapa;
  • Aggiungere del cacioricotta sopra ai cavatelli;
LEGGI ANCHE  Il meglio de La Prova del Cuoco con le ricette a base di frutta

SQUADRA DEL PEPERONE – OLIVE FRITTE ALLA MARCHIGIANA E TAGLIOLINI PELOSI

  • Ingredienti: olive giganti, mortadella, spezzatino misto, gambuccio, maggiorana
  • Usare la farina, acqua ed 1 uovo per fare l’impasto;
  • Tirare la pasta, arrotolarla e tagliare realizzano i tagliolini;
  • Cuocere in acqua calda e salata;
  • In padella, metere carote, sedano e cipolle tagliati a pezzetti piccoli e poi aggiungere il concentrato di pomodoro;
  • Aggiungere il gambuccio tagliuzzato in padella;
  • Continuare la cottura aggiungendo dell’acqua;
  • Terminare la cottura dei tagliolini in padella con le carote, sedano e cipolle ed aggiungere della maggiorana spezzettata;
  • Mettere in padella con olio la carne da rosalare, che poi dovrà essere tritata con l’apposito attrezzo;
  • Aggiungere al trito di carne, la mortadella con noce moscata e del formaggio pecorino;
  • Frullare il tutto;
  • Sbucciare le olive e poi fare il ripieno con il frullato appena ottenuto;
  • Passare nella farina, uovo e pangrattato;
  • Friggere in olio caldo e farle imbiondire;

La vittoria va alla squadra del peperone!


Spread the love

7 commenti su “La Prova del cuoco del 18 ottobre

  1. Ho fatto la torta La Rosa del deserto secondo il procedimento di Anna Moroni, ho solo messo un po’ meno nutella perché non ne avevo più, mi è venuta benissimo ed è facile da fare; sofficissima sembra la pasta delle bioscine, ma con profumo e sapore naturale. Quanto al lievito, ho messo 1 cucchiaino da thé colmo. Il forno (il mio è a gas e forte) l’ho messo tra 160-170º, così è cotta benissimo dentro e fuori; appena cotta l’ho subito sformata e messa sulla reticella, così resta morbida, soffice ed asciutta, altrimenti nel ruoto si forma il vapore che fa abbassare ed inumidire le torte. Ai miei è piaciuta moltissimo e mi hanno chiesto di rifarla.

  2. Ho rifatto la torta Rosa del deserto, ma non mi è riuscita. Ho seguito passo passo la ricetta, per la cottura ho fatto la prova stecchino (era asciutto!), ma una volta raffredata e tagliata il risultato è stato iun impasto crudognolo tra la base ed i cornflakes… come se fosse necessario metterci un pò più di forza nell’impasto, pensavo id aumentare la dose di lievito, metterci mezza bustina, anzichè un cucchiaino. che ne pensate???

  3. a volte penso ….voi dite che non si butta via nulla ma è proprio così a me non sembra nel vedere che tante cose vengono buttati sotto dentro a qualche cesto rifiuti:::::
    e poi perchè non lasciare che siano gli invitati a parlare e non voi o il sig Franco???al campanile? ciao Silvana

  4. molto belle la ricetta della torta con i cornflakes come variate io usarei la base del ciambellone all’acqua che c’è sul vostro libro complimenti.

  5. siete tutti bravissimi specialmente antonella che e simpaticissima(mi assomiglia tanto specialmente quando e li ad assagiare di tutto e di piu,e anchio non riesco a stare in dieta perche mi piace assaggiare tutto)vi seguo sempre da quando avete iniziato il programma e adesso che vivo in germania anche.Continuate cosi.Ciao saluto tutta la mia famiglia

  6. rienpite ogni giorno la mia casa d,allegria siete tutti bravi le ricette sono facili da rifare a casa,vi guardo dalla germania bacioni da tutta la mia famigli

I commenti sono chiusi.