Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 18 novembre 2022


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

La puntata di È Sempre Mezzogiorno del 18 novembre 2022 si avvia con l’arrivo del cuoco ligure Ivano Ricchebono e la preparazione del suo piatto.

Crostoni di focaccia e uovo poché di Ivano Ricchebono

INGREDIENTI

  • 4 tranci di focaccia
  • 4 uova
  • 300 g di cavolo viola
  • 150 ml di aceto di mele
  • 4 carciofi spina
  • 1 rotolo di pasta kataifi
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale
  • aceto di vino bianco
  • 1 l di olio di semi di arachide

PREPARAZIONE

  • Tagliare il cavolo rosso e metterlo a cuocere in padella con un goccio di olio evo;
  • Aggiungere anche un goccio di acqua;
  • In un altro pentolino sistemare un’altra parte del cavolo per fare la crema;
  • In un altro pentolino mettere un goccio di olio extravergine di oliva;
  • Pulire e tagliare i carciofi, eliminando le foglie esterne;
  • Sbollentare per 5 minuti la pasta
  • Grigliare un pochettino la focaccia sulla graticola;
  • Nell’acqua bollente mettere un po’ di aceto per cuocere l’uovo poché;
  • Asciugare il carciofi sbollentato e avvolgere in pasta kataifi;
  • Friggere in olio caldo il carciofo con la pasta kataifi;
  • Spalmare la crema di cavolo sulla focaccia;
  • Condire con sale e pepe il cavolo che cuoce in padella;
  • Adagiare il cavolo spadellato sopra alla crema;
  • Condire con il sale il carciofo;
  • Togliere l’uovo poché e adagiarlo sulla focaccia;
LEGGI ANCHE  Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 2 novembre 2022

Margherita soffice in teglia di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 500 g di semola
  • 500 g di farina tipo 0
  • 350 ml di acqua
  • 350 ml di latte
  • 7 g di lievito di birra
  • 22 g di sale
  • 50 g di olio

Per condire:

  • 300 g di passata di pomodoro
  • 1 mozzarella
  • foglie di basilico
  • olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

  • Unire alla semola con l’acqua e lavorare con un cucchiaio, miscelando grossolanamente (autosili);
  • Far riposare per 45 minuti il pre-impasto;
  • A questo punto aggiungere l’altra farina e il lievito sbriciolato;
  • Aggiungere l’acqua e poi successivamente il latte che aiuterà a dare morbidezza;
  • Impastare con il cucchiaio il composto;
  • Rendere omogeneo l’impasto e aggiungere il sale e latte avanzato;
  • Farlo assorbire lentamente e quando è asciutto aggiungere l’olio e farlo assorbire impastando;
  • Impastare per 15 minuti circa
  • Far lievitare in frigo per 12 ore;
  • Dividere l’impasto in due parti e adagiarli su due teglie;
  • Far levitare 1 ora in forno a 30°C e poi stenderla con le mani fino a quando arriva ai bordi;
  • Aspettare 10 minuti e poi stenderla ancora;
  • Far lievitare ancora 1 altra ora al caldo;
  • Mezz’ora prima di infornare schiacciare per dare morbidezza;
  • Condire con la salsa di pomodoro e cuocere 250°C per 25 minuti;
  • Dopo 10 minuti circa però aggiungere la mozzarella;

Polpettine di broccoli con salsa di acciughe di Roberta Lamberti

INGREDIENTI

Per le polpette:

  • 500 g di broccoli
  • 400 g di patate
  • 90 g di formaggio grattugiato
  • 1 uovo
  • 60 g di scamorza
  • farina di semola
  • sale
LEGGI ANCHE  E' sempre mezzogiorno, tutte le anticipazioni

Per la salsa:

  • 100 g di prezzemolo
  • 4 acciughe
  • 30 g di mollica di pane
  • 10 ml di aceto di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo

PREPARAZIONE

  • In una pendolare lessare le patate e poi schiacciarle;
  • Sbollentare i broccoli e poi ripassarli in padella con un goccio di olio evo e uno spicchio d’aglio;
  • Frullare grossolanamente i broccoli con un mixer a immersione;
  • Unirlo alle patate, formaggio grattugiato, uovo e miscelare per bene;
  • Far riposare l’impasto per rassodare;
  • Realizzare le polpette bagnandosi le mani e poi passarle nella semola;
  • Cuocere le polpette in forno a 180°C per 10 minuti circa;
  • Unire la mollica di pane,  l’acciuga, prezzemolo e l’aceto;
  • Versare l’olio evo a filo e frullare ad immersione;
  • Tenere da parte la salsa e servire con le polpette;

Filetto di maiale glassato al miele di David Fiordigiglio

INGREDIENTI

Per il filetto di maiale glassato:

  • 1 filetto di maiale
  • 60 g di farina
  • 100 g di cipolla tritata
  • 50 g di burro chiarificato
  • 80 g di miele di castagno
  • 100 ml di acqua frizzante
  • mazzetto aromatico
  • 200 ml di vino rosso
  • 50 g di salsa di soia

per la crema di patate affumicata

  • 200 g di patate
  • 1100 g di scalogno
  • 100 g di panna
  • 200 g di latte
  • 1 bustina di the nero affumicato
  • 1 cucchiaino di sale

Per le lenticchie crispy:

  • 50 g di lenticchie
  • olio di semi per friggere

PREPARAZIONE

  • Mettere il burro chiarificato in un tegame;
  • Mettere a rosolare la carne passata nella farina;
  • In un pentolino, mettere lo scalogno tagliato e aggiungere il sale per far uscire l’acqua di vegetazione;
  • Aggiungere le patate pulite e tagliate;
  • Unire anche la panna e il the in infusione;
  • Aggiungere nel tegame della carne la cipolla tritata, rosmarino e miele di castagno;
  • Aggiungere anche l’acqua frizzante;
  • Sfumare con il vino rosso Amarone;
  • Aggiungere anche la salsa di soia;
  • Dal momento del bollore far andare per 12 minuti;
  • Ammollare le lenticchie per otto ore e poi metterle a friggere aiutandosi con un colino;
  • Una volta cotte per qualche istante metterle su carta assorbente a scolare;
  • Frullare la crema con le patate;
  • Servire alla base del piatto la crema di patate, il maialino cotto e le lenticchie;
LEGGI ANCHE  Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 28 ottobre 2022

Pappardelle ai cardoncelli e pecorino dei gemelli Maronna

INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina di semola
  • 5 uova

Per la salsa cardoncelli e pecorino:

  • 300 g di salsiccia
  • 400 g di cardoncelli
  • 300 g di datterini
  • 1 scalogno
  • 1 peperoncino
  • 150 g di pecorino
  • prezzemolo

PREPARAZIONE

  • Preparare la pasta fresca e tirare la pasta;
  • Ottenere le pappardelle;
  • Mettere in un tegame l’olio extravergine di oliva, scalogno e peperoncino;
  • Pulire e tagliare i funghi e metterli in padella a cuocere;
  • Far insaporire il tutto e poi aggiungere anche la salsiccia sgranata e far rosolare per bene;
  • Aggiungere successivamente i datterini a spicchi e proseguire la cottura;
  • Scolare la pasta e condirla direttamente in padella con il pecorino;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *