Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 6 ottobre 2022


E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Antonella Clerici in compagnia del suo braccio destro Alfio – che sostituisce il giovane vecchio in fase d’allenamento a Ballando con le stelle –  ci presenta le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 6 ottobre 2022 con la prima cuoca ospite della puntata del giorno, Barbara De Nigris.

Strudel del contadino di Barbara De Nigris

INGREDIENTI

  • 130 g di farina 00
  • 110 g di burro congelato
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 110 g di formaggio spalmabile
  • sale

Per il ripieno:

  • 200 g di funghi champignon e porcini
  • 80 g di speck a fette
  • 2 patate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • pangrattato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo tritato
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 30 ml di latte
  • sale e pepe
  • olio evo

PREPARAZIONE

  • Congelare una parte di burro e formaggio spalmabile e frullare
  • Impastare la farina con il formaggio spalmabile congelato e mescolare;
  • Unire anche il burro, zucchero e ottenere un panetto da far riposare almeno 1 ora;
  • Preparare il ripieno: grattugiare le patate e tagliuzzare le patate;
  • In padella, mettere un goccio di olio extravergine di oliva e rosolare con uno spicchio d’aglio i funghi;
  • Aggiungere il prezzemolo triturato e condire con sale e pepe;
  • Unire le patate una volta stufati i funghi, condire con il sale e far andare per 10 minuti (se necessario mettere un goccio di acqua);
  • Poi togliere il coperchio e far andare con fiamma alzata per 5 minuti;
  • Stendere con il mattarello la pasta per fare lo strudel;
  • Adagiare sulla carta da forno e sulla placca la pasta stesa;
  • Fare dei tagli esterno sulla pasta per poi intrecciare;
  • Mettere del panegrattugiato nel centro con lo speck e il composto di funghi raffreddato;
  • Chiudere lo strudel e spennellare con tuorlo e latte;
  • Aggiungere sopra sale grosso e rosmarino;
  • Cuocere a 180°C per 25-30 minuti;
LEGGI ANCHE  Ultime news su Fulvio Marino di E' Sempre Mezzogiorno

Pan brioche di castagne  di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 800 g di farina 0
  • 200 g di farina di castagne
  • 250 g di marroni lessati
  • 40 g di miele di castagno
  • 25 g di lievito fresco
  • 300 g uova
  • 200 g burro
  • 200 g di latte
  • sale

inoltre:

  • uovo per spennellare

PREPARAZIONE

  • Preparare in una scodella l’impasto mettendo la farina 0, farina di castagne e lievito di birra sbriciolato;
  • Mescolare e aggiungere il miele con le uova sbattute da parte e la maggior parte del latte;
  • Mescolare con un cucchiaio e aggiungere il sale e il latte avanzati;
  • Lavorare fino a quando l’impasto non sarà liscio e omogeneo;
  • Aggiungere le castagne già lessate e tagliate a pezzettoni;
  • Impastare fino ad inglobare per bene il composto;
  • Coprire e lasciare lievitare per 8 ore in frigo;
  • Dividere in tre parti l’impasto e poi coprire e far lievitare per 30 minuti a temperatura ambiente;
  • Ottenere dei serpentelli da 50 centimetri di lunghezza circa e intrecciarli tra di loro formando una sola treccia;
  • Disporre la treccia in uno stampo da plumcake già imburrato lungo 40 centimetri circa;
  • far raddoppiare di volume a temperatura ambiente;
  • Spennellare con l’uovo sbattuto e cuocere in forno a 180°C per 40 minuti;

Fagottini di vitella con funghi e Brie di Giampiero Fava

INGREDIENTI

Per i fagottini:

  • 4 fettine di fesa di vitello
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • 150 g di brie
  • 300 g di funghi porcini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 1 mazzetto di timo
  • 100 g di farina
  • 3 uova

Per la polenta croccante:

  • 250 g di farina fioretto
  • 250 g di farina bramata
  • 2 l di acqua
  • 1 mazzetto di timo
  • alloro
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco di venerdì del 9 marzo 2018

Per la cicoria:

  • 1 kg di cicoria
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • olio evo
  • fondo bruno

PREPARAZIONE

  • Sbollentare la cicoria e poi ripassarla in padella con olio, aglio e peperoncino;
  • Preparare la polenta mettendo acqua, olio e sale in un pentolino unendo la ramata e fioretto e mescolare con la frusta;
  • Tagliare i funghi puliti sottilmente e poi metterli a cuocere in padella con un po’ di olio extravergine di oliva e l’aglio;
  • Mettere le fette di carne sul piano di lavoro e condire con pecorino, vitello, pepe, Brie e funghi raffreddati;
  • Tagliare con un coppapasta quadrato la polenta e ripassarla in padella;
  • Chiudere e arrotolare i fagottini;
  • Rompere due uova in una scodella e sbatterle;
  • Passare i fagottini nella farina e poi nell’uovo;
  • Cuocere la carne in padella con un goccio d’olio;
  • Tagliare sottili i funghi avanzati e condire con olio, sale e pepe;
  • Adagiare la polenta sul fondo del piatto e  mettere sopra la cicoria e qualche fungo crudo;
  • Aggiungere il fagottino di carne tagliato;
  • Chiudere il piatto con il fondo bruno;

Spinaci alla fiorentina dei Gemelli Billi

INGREDIENTI

  • 500 g spinaci
  • 4 uova, 60 g burro
  • 3 cucchiai di aceto
  • 500 ml latte
  • 50 g burro
  • 80 g farina 00
  • noce moscata
  • 80 g asiago stagionato
  • 2 tuorli
  • 35 ml panna
  • 30 g pan carrè senza crosta
  • 30 g burro
  • sale

PREPARAZIONE

  • Sciogliere il burro in un pentolino e preparare la besciamella;
  • A parte, portare a bollore il latte e poi unirlo al mix di burro e farina fino a quando si otterrà la giusta consistenza della besciamella;
  • Profumare il tutto con la noce moscata e poi aggiungere i tuorli d’uovo, l’Asiago grattugiato e la panna;
  • Mescolare il composto e tenerlo da parte;
  • Lavare gli spinaci e farli saltare in padella con una noce di burro;
  • In una scodella sbriciolare grossolanamente il pan carré;
  • In un’altra padella mettere a soffriggere il burro e poi farlo diventare di un colore nocciola;
  • Aggiungere il pane sbriciolato e farlo dorare;
  • In una pirofila sistemare gli spinaci sul fondo e aggiungere sopra le uova pochette, senza la pellicola;
  • Coprire con la salsa e aggiungere del pane tostato e sbriciolato sopra;
  • Cuocere in forno a 180°C per 15 minuti;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 1° febbraio 2018

Strozzapreti con porri, zucca e guanciale di zia Cri

INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 250 g farina 00
  • 150 g semola
  • 200 ml acqua

 

  • 100 g guanciale
  • 1 spicchio d’aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 porri
  • 200 g zucca
  • 200 ml brodo vegetale
  • 200 g formaggio canestrato
  • sale
  • pepe
  • olio

PREPARAZIONE

  • Preparare la pasta fresca con la farina, semola e acqua in planetaria oppure in una scodella;
  • In alternativa, puoi usare anche la pasta secca;
  • In una padella mettere a scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio;
  • Aggiungere il guanciale tagliato a listarelle e farlo dorare;
  • Toglierlo e nello stesso grasso lasciare appassire il porro tagliato sottile e il porro tagliato a dadini piccoli;
  • Sfumare con il vino e una volta evaporato l’alcool aggiungere sale, pepe;
  • Continuare la cottura per 10 minuti;
  • A cottura ultimata aggiungere il guancia rosolato e poi scolare la pasta e condirla direttamente in padella;
  • Aggiungere anche il formaggio Canestrato grattugiato e poi un po’ di acqua di cottura della pasta;

Se hai perso le ricette di È Sempre Mezzogiorno dei giorni scorsi, consultale sul nostro sito!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *