E’ sempre mezzogiorno, le ricette di Fulvio Marino

Spread the love

ricette di fulvio marino di è sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Fulvio Marino è l’esperto panificatore di E’ sempre mezzogiorno, il programma televisivo culinario più amato dagli italiani. Le ricette di Fulvio Marino sono forse tra le più copiate e replicate anche a casa. Non sono mai troppo difficili e sanno proprio di casa, dunque piacciono davvero a tutti. Scopriamo assieme una piccola classifica delle ricette di Fulvio Marino di E’ sempre mezzogiorno. 

Le pizzette da buffet di Fulvio Marino a E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti

  • 200 grammi i farina 0, 200 grammi di semola di grano duro, 200 grammi di farina di farro bianco, 7 grammi lievito di birra, 300 grammi acqua, 12 grammi sale, 20 g olio extra vergine di oliva, 200 grammi burro morbido
  • 200 grammi di passata di pomodoro, 200 grammi di formaggio, origano, olio extravergine di oliva

Preparazione

    • come sempre impastiamo bene il tutto e lasciamo lievitare 2 ore a temperatura ambiente e 3 ore in frigorifero
    • ricaviamo poi delle palline da 40 grammi
    • lasciamo lievitare le palline a temperatura ambiente per 1 ora
    • trascorso il tempo prendiamo un mattarello e prendiamo tre palline, che tiriamo in modo da ottenere tra dischetti abbastanza sottili
    • spalmiamo sul primo dischetto del burro morbido, ma se non ce l’avete va bene olio o strutto
    • sovrapponiamo un secondo dischetto e di nuovo spalmiamo con burro e poi sovrapponiamo il terzo dischetto
    • disponiamo le varie pizzette su carta forno e condiamo la superficie con pomodoro e origano
    • se ne volete qualcuna bianca, potete mettere solo origano
    • lasciamo lievitare un’altra ora a temperatura ambiente, infine cuociamo a 240 gradi per un quarto d’ora e se gradito spolverizziamo con del formaggio

Il danubio salato

Ingredienti

  • 1 kg di farina 0, un cubetto di lievito di birra, 150 grammi di zucchero semolato, 8 uova, 200 grammi di acqua, un po’ di scorza di arancia, 20 grammi sale, 250 grammi burro, uovo per spennellare
  • per il ripieno: prosciutto cotto e fontina
  • una tortiera tonda da 25 cm

Preparazione

  • prepariamo l’impasto e lasciamolo lievitare in frigo per 8 ore
  • ricaviamo poi diverse palline dall’impasto, facendole roteare bene sul piano di lavoro in modo che siano perfette
  • lasciamole lievitare a temperatura ambiente per un’altra ora e mezza
  • trascorso il tempo, appiattiamo le palline e mettiamo al centro qualche dadino di prosciutto e formaggio
  • formiamo nuovamente le palline, collochiamo tutte le palline nella tortiera
  • spennelliamo con l’uovo
  • lasciamo lievitare per un’altra ora e mezza
  • cuociamo in forno a 180 gradi per 40 minuti

La pizza di scarole di Fulvio Marino

Ingredienti

  • 500 grammi farina di farro bianco, 500 grammi farina 0, 4 grammi lievito di birra, 650 grammi acqua, 22 grammi sale, 40 grammi olio, un po di semola per tirare l’impasto

Preparazione

  • cuocete la scarola in acqua bollente e poi ripassatela in padella con olio, aglio, uvetta, pinoli, sale
  • preparate l’impasto le lasciatelo lievitare per 12 ore
  • tirate la pasta in due cerchi, farcite, chiudete
  • cuocete in forno dapprima 10 minuti a 250 gradi e poi altri 20 minuti a 200 gradi

Vi aspettiamo al prossimo articolo per scoprire altre ricette di Fulvio Marino di E’ sempre mezzogiorno, come la pizza dell’orto d’inverno, le marraquetas, i panini di segale, il pane del recupero.

LEGGI ANCHE  Pizzette dell'amore di Cotto e Mangiato del 14 febbraio 2013


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.