Soffri di insonnia? Ecco i cibi che ti fanno dormire meglio

ricette per dormire - RicettePerCucinare.com

Dormire bene è fondamentale per affrontare al meglio la giornata successiva, specie se si tratta di una giornata ricca di impegni lavorativi o familiari. Per garantirvi un giusto riposo, specie se soffrite un pò di insonnia, potete aiutarvi con il cibo. Vediamo dunque alcuni “ingredienti” concilia-sonno perfetti per mangiare con gusto e riposare bene.

Alimenti “sì”

Pasta (ma anche pane, riso, orzo…)

Si sente spesso dire che è meglio non mangiare la pasta a cena, e che invece è meglio preferirla a pranzo. Anche perché la sera si tende a consumare di meno, e dunque ad ingrassare di più. Tuttavia, dovete sapere che i carboidrati migliorano i livelli di serotonina nel sangue, e quindi tra le ricette per dormire potrebbe figurare, perché no, anche un bel piatto di pasta. Si tratta di una sostanza fondamentale per il benessere del nostro corpo, capace di modulare l’andamento (il buon andamento) del nostro sonno ma anche del nostro umore. Insomma, un bel piatto di pasta ci aiuta ad andare a letto contenti e ben rilassati. E non solo: tra i carboidrati che ci aiutano a riposare meglio troviamo anche riso, avena, orzo, grano e naturalmente pane.

Triptofano

Naturalmente il triptofano non è un alimento, ma è una sostanza preziosa contenuta in alcuni alimenti. Diciamo preziosa perchè il triptofano è fondamentale per la sintesi della serotonina. Dunque è importante assumerlo attraverso l’alimentazione. I cibi che lo contengono – e che dovete introdurre nelle vostre ricette per dormire – sono;

  • latte, legumi, bresaola, carne di pollo e di tacchino, yogurt, formaggi freschi, semi

Alimenti “no”

Vi sono anche degli alimenti da evitare a cena, onde garantirsi un riposo piacevole e ristoratore. Da escludere come ingredienti principali delle vostre ricette per dormire, o ricette salva sonno, come le potremmo chiamare, troviamo la cioccolata, il the e il caffè, che contengono degli eccitanti, gli insaccati ed i formaggi molto stagionati, che contengono tiramina, anch’esso un eccitante, e gli alcolici.

I commenti sono disabilitati.