Ricette de La Prova del Cuoco 18 marzo

Spread the love

La Prova del Cuoco

Oggi alla Prova del Cuoco si comincia con la Caccia Al Cuoco. A partecipare è un cuoco di Bassano del Grappa, dal Veneto quindi, che si chiama Alex Lorenzon. A giudicare, oltre al pubblico, troviamo Paola Ricas e Nicola Santini: i due giudici sono stati un pò severi con questo ragazzo che ha proposto una ricetta bella e sicuramente gustosa, ma è stato comunque ammonito con due semafori rossi su tre. Solo il pubblico ha concesso un semarofo verde, quindi il bravo chef non ha superato la prova.

Anna Moroni – Bastoncini di pesce

Ingredienti

  • 350 gr di filetto di merluzzo
  • 2 foglie di alloro
  • 200 ml di latte
  • sale  e pepe
  • 225 gr di patate
  • 25 gr di burro
  • 3 tuorli d’uovo
  • 100 gr di grana grattugiato
  • farins imegrale per infarinare
  • 100 gr di pangrattato integrale
  • 150 gr di grana grattugiato
  • Per la maionese
  • 1 uovo intero e 2 tuorli
  • 250 gr di olio di mais
  • mezzo limone spremuto
  • 1 cucchiaino di aceto bianco

Preparazione

  • cominciamo sbucciando le patate già lessate e schiacciandole
  • mettiamo il pesce a bollire con il latte e l’alloro: appena bolle, il pesce è cotto
  • quando il pesce è cotto, mettiamolo in una boule insieeme alle patate schiacciate
  • con una forchetta schiacciamo bene il tutto
  • aggiungiamo anche una noce di burro
  • aggiungiamo sale e pepe (se ci sono bambini possiamo evitare il pepe)
  • poi un pò di grana
  • e poi un tuorlo
  • poi confezioniamo i nostri bastoncini:
  • dividiamo i tuorli dagli albumi: mettiamo la farina su un piano di lavoro assieme al grana grattugiato
  • con le mani prendiamo un pò di impasto e diamo la forma dei bastoncini
  • passiamo i bastoncini prima nell’albume e poi nella farina
  • prima di friggerli dobbiamo metterli il frigo per 1 ora
  • poi li friggo
  • poi facio la mia maionese frullado insieme le uova con l’olio, il limone e l’aceto
LEGGI ANCHE  Antonella Clerici, addio a La Prova del Cuoco

Palma D’Onofrio – Lasagne al pesto con patate e fagiolini

Ingredienti

  • 400 gr di lasagne all’uovo
  • 0,4 lt di latte
  • 35 gr di farina
  • 35 gr di burro
  • 180 gr di pesto alla genovese
  • 3 patate
  • 350 gr di fagiolini
  • grana grattugiato
  • burro
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe

Preprazione

  • mi preparo una besciamella mettendo burro e farina in una casseruola, aggiungendo latte caldo e a piacere noce moscata (lei non la mette)
  • sbuccio le patate e le taglio a cubetti
  • taglio anche i fagiolini a pezzetti
  • poi metto i cubetti e pezzetti di patate e fagiolini a lessare in acqua bollente salata
  • prendo il pesto e lo amalgamo alla besciamella
  • metto in una padella del burro e lo spicchio d’aglio e vi metto dentro i cubetti di verdure senza aggiungere sale
  • compongo la lasagna mettendo: strati di lasagna, besciamella al pesto, cubetti di patate e fagiolini, una spolverizzata di grana, e poi via via allo stesso modo
  • termino con il grana, faccio una decorazione di patate e fagiolini e inforno per mezz’ora a 200 gradi

Casa Clerici – Frittata al forno con patate e verdure

Ingredienti

  • 2 patate
  • 1 peperone roso
  • 2 zucchine
  • 8 uova
  • 30 gr di grana grattugiato
  • 5 cucchiaini di olio evo
  • sale qb

Preparazione

  • mettiamo a lessare le patate già a cubetti
  • tagliamo il peperone a cubetti e le zucchine a rondelle
  • mettiamo le zucchine e il peperone in padella con un filo di olio
  • aggiungiamo anche le patate lessate
  • dopo 10 minuti avremo una ratatouille di verdure
  • a questo punto prendo una teglia da forno e la rivesto con carta da forno
  • in una boule rompo le uova, le salo e le sbatto con un frusta
  • aggiungo il grana e sbatto ancora
  • a questo punto aggiungo le verdure
  • e travaso il tutto nella teglia da forno
  • e via in forno a 180 gradi per 20 minuti
LEGGI ANCHE  Le ricette di oggi a La Prova del Cuoco del 30 novembre 2012

Se trovate qualche errore o qualche incongruenza tra quanto visto in tv e quanto riportato in questo articolo, segnalatelo tramite il modulo commenti che trovate qui sotto.


Spread the love