Un pane speciale – Festa della Micòoula

Spread the love

micooula

Se volete assaggiare una specialità davvero gustosa e introvabile altrove, non perdetevi la Festa della Micòoula, un pane tipico della bassa Valle d’ Aosta. Dal 5 all’8 dicembre il piccolo borgo di Hone, ospita la 13° edizione di questa festa che celebra un prodotto appartenente ad una tradizione medievale antichissima, e che per questo può essere considerato un antenato valdostano del panettone: la Micooula, infatti è un pane a base di segale, ma arricchito da castagne, noci,  fichi secchi, uva passa, e, talvolta, anche scaglie di cioccolato. L’aggiunta di questi ingredienti si è cumulata nel tempo, in quanto la versione originale della Micooula era un pane di castagne preparato nella vallata di Champorcher durante l’inverno, e lo stesso nome – da un dialetto franco-provenzale – significa pane un po’ più piccolo e un po’ speciale. Oggi rappresenta un dolce natalizio tipico di queste zone, e la Festa prevede stand con degustazioni e  iniziative di vario tipo come dimostrazioni di impasto e cottura del pane.


Spread the love
LEGGI ANCHE  La puntata di oggi, mercoledì 6 novembre 2013 de La Prova del Cuoco