I piatti di È Sempre Mezzogiorno dell’11 ottobre 2023


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Ritorna a È Sempre Mezzogiorno la conduttrice Antonella Clerici che ci ha detto che ha avuto il covid ed ora, da negativa, è tornata in studio per suggerirci tante gustose ricette.

 Torta con avanzi di biscotti di Natalia Cattelani

Ingredienti

  • 150 g di biscotti secchi
  • 150 g di mandorle (si possono sostituire anche con il pari peso di biscotti se non volete usarle oppure altra frutta secca)
  • 80 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 60 g di farina
  • 3 uova
  • scorza di un limone
  • 280 g di confettura di lamponi
  • 40 g di mandorle
  • zucchero a velo
  • 3 cucchiaini di lievito

Preparazione

  • Frullare le mandorle con l’aggiunta di un cucchiaio di farina;
  • Frullare anche i biscotti;
  • In una scodella mettere le polveri ottenute e poi unire anche la farina setacciata;
  • Mescolare anche il lievito setacciato e poi unire il tutto per bene;
  • In un’altra scodella mettere il burro morbido con lo zucchero a velo, scorza di limone grattugiato e mescolare;
  • Mescolare con la spatola il composto e poi montare con una frusta elettrica;
  • Unire anche le uova al composto e continuare a montare mettendone una alla volta;
  • Versare le polveri nel composto e mescolare con una spatola;
  • Imburrare la tortiera e mettere sul fondo un po’ di carta da forno;
  • Versare 2/3 del composto e appiattire;
  • Aggiungere la confettura e poi aggiungere l’altra parte di composto avanzato con un motivo decorato (usate il sac-a-poche);
  • Aggiungere della granella di mandorle sul bordo;
  • Cuocere in forno a 180°C per 40 minuti;
LEGGI ANCHE  La rivincita di Anna Moroni a La Prova del Cuoco del 19 novembre 2013

 Pane sciocco di Fulvio Marino

Ingredienti

  • 500 g di farina tipo 2
  • 300 ml di acqua
  • 40 g di lievito di birra
  • 2 g di sale

Preparazione

  • In una scodella mettere la farina con quasi tutta l’acqua e impastare;
  • Unire anche il lievito e l’acqua;
  • Impastare e dopo un po’ unire sale e l’ultima parte d’acqua;
  • Far riposare per 1 ora a temperatura ambiente;
  • Dare qualche piega e successivamente mettere l’impasto a riposare in frigo, coperto, per 8 ore;
  • Capovolger l’impasto sul piano da lavoro e allargarlo con le mani;
  • Arrotolare l’impasto su sé stesso e ottenere la forma di un filone;
  • Metterlo in un cestino da pane già infarinato, con le pieghe verso l’alto;
  • Far riposare per 3 ore a temperatura ambiente;
  • Proseguire cuocendo il pane a 240°C per 50 minuti;

Continua la lettura » 1 2