Le ricette de La Prova del Cuoco dell’11 settembre 2019

Armando è il vincitore della puntata di ieri e sceglie di cucinare con Pasquale Rinaldo, Daniele Reponi e Juri Risso

Diego Bongiovanni, Henry Lombardo e cucinano per la squadra di Antonietta.

Gara iniziale

1° scontro – tema pasta allo scoglio

Lasagnetta aperta allo scoglio di Pasquale Rinaldo

INGREDIENTI

  • 6 lasagne fresche all’uovo
  • 3 bustine di zafferano in polvere
  • 500 g di vongole
  • 400 g di fasolari
  • 8 scampi
  • 10 gamberi rossi
  • 300 g di salicornia
  • 3 patate lesse
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 2 limoni non trattati
  • 2 spicchi d’aglio
  • basilico, prezzemolo, mentuccia, olio evo, sale e pepe qb

PREPARAZIONE

  • Pulire l’asparago di mare e sbollentare in acqua dolce;
  • Sbollentare in acqua e zafferano la pasta della lasagnetta;
  • Mettere la patata a cubetti piccoli per portare avanti il brodetto di pesce;
  • Aggiungere anche il pesce;
  • Montare la lasegnetta aperta con il brodetto e la salicornia;

Il punto guadagnato dalla squadra del pomodoro è 12.

Spaghetti con avocado, gamberoni e frutti di mare di Diego Bongiovanni

INGREDIENTI

  • 300 g di spaghetti
  • 2 avocado
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10 pomodori pachino
  • 300 g di cozze
  • 8 cannolicchi
  • 40 g di mandorle
  • 1 peperoncino
  • 2 foglie di menta
  • olio evo, sale, pepe qb

PREPARAZIONE

  • Mettere i frutti di mare in padella con aglio, olio, peperoncino, erbe aromatiche e menta;
  • Aggiungere anche i gamberoni sopra, cuocendoli con il vapore delle cozze poste sotto;
  • Cuocere in acqua bollente e salata gli spaghetti fini, per 3-4 minuti e poi risottare gli spaghetti;
  • Aprire l’avocado ed eliminare il nocciolo centrale;
  • Schiacciare con uno spicchio d’aglio ed aggiungere un goccio di limone;
  • Ripassare in padella le mandorle con filo di olio;
  • In forno mettere i pomodorini a 110°C per 1 ora, tagliandoli a metà;
  • Impiattare con i frutti di mare, mandorle e pomodorini;

Il punteggio guadagnato dalla squadra del peperone è 14.

L’abc della pasta di Alessandra Spisni

Dopo essersi messo il grembiule, si parte dall’impasto con farina ed uova. Usare 100 grammi per 1 uovo (50 grammi indicativamente) ed è meglio non usare tutta la farina subito; è più difficile infatti aggiungere uova che farine. Preparare con la farina un cratere ed aggiungere le uova (3 uova e 300 g di uova); quando la farina è più secca assorbe più liquido. Sbattere con una forchetta le uova ed incorporare l’aria; man mano si dovrà aggiungere un po’ di farina, fino a quando diventa più compatto. Far riposare l’impasto coperto con una scodella, altrimenti fa la crosticina; se deve riposare per molto è meglio mettere in un sacchetto anche per ore. La prossima lezione sarà sul tirare la sfoglia!

Continua la lettura » 1 2

Scrivi un commento