Scoprendo i secondi piatti di Pasqua

Spread the love

Secondi Piatti Pasqua
Photo by cucina.doki.it

Scoprendo i secondi piatti di Pasqua

Come al solito, a tutti gli italiani, piace rimanere ancorati alla tradizione e dunque per il pranzo di Pasqua non possiamo far altro che invitare i nostri ospiti a degustare i tradizionali piatti a base di carne d’agnello, abbacchio o capretto che possono esser preparati in diversi modi. Scopriamone alcune insieme!

In tavola con i secondi piatti della tradizione

Andiamo nel Lazio, dove l’abbacchio viene preparato in modo differenti e scopriamo insieme cosa portare in tavola per Pasqua: tra le ricette della giornata vediamo l’abbacchio alla cacciatora. Questo piatto richiede la preparazione in padella con l’olio d’oliva, l’aceto, la farina, l’aglio, il rosmarino, salvia e pepe. Tra le specialità abruzzesi, invece, troviamo l’agnello brodettato, secondo piatto che ha preparato anche Anna Moroni in Anna contro tutti nella puntata de La Prova del Cuoco del 26 marzo 2012. La preparazione di questo piatto richiede la cottura dell’agnello in padella con l’aggiunta quasi a fine cottura delle uova che aiuteranno ad impreziosire questo piatto. In Campania, invece, troviamo l’agnello pasquale alla napoletana che può esser preparato anche sostituendo la carne con il capretto. Per questo tipo di preparazione è richiesto un agnello da latte, cipolline novelle, patate novelle, olio, salvia, alloro, rosmarino, sale e pepe.

LEGGI ANCHE  Sagra della Polenta

Spread the love
Continua la lettura » 1 2