Domani è martedi grasso!

Spread the love

Domani sarà martedi grasso, il giorno conclusivo del carnevale, periodo di eccessi e di feste per eccellenza…eccessi soprattutto a livello culinario! Eccedere nel mangiare è quasi d’obbligo, anche per prepararsi, come da tradizione, alla Quaresima, ovvero ai quaranta giorni di penitenza che precedono la Pasqua.

Venezia è la patria del Carnevale più bello ed elegante del mondo: vi proponiamo allora due ricette tipiche della tradizione veneta per festeggiare al meglio la fine del carnevale!

galani.jpegI Galani

Ingredienti:

  • 1 kg. farina
  • 5 uova
  • 1/2 bicchiere di grappa
  • 2 dl. vino bianco frizzante (Prosecco)
  • 50 gr. burro
  • 50 gr. zucchero
  • 3 gr. sale
  • 1/2 bustina di lievito
  • la scorza di un limone grattugiata

Preparazione

Fare la fontana, mettere il lievito sulla farina. Aggiungere le uova, lo zucchero, il sale, la buccia di limone, il burro, la grappa e il vino.
Impastare per bene tutti gli ingredienti e stendere la sfoglia. Con la rotella dentata ricavare dei rombi di diverse misure.
Friggere a 150\160°C. Servire spolverizzando con dello zucchero a velo.

frittelle2.jpegLe frittelle

Ingredienti:

  • 50 gr. lievito di birra
  • 3 dl. acqua tiepida
  • 500 gr. farina Impastare il tutto e lasciare riposare per almeno 45 minuti
  • 500 gr. farina
  • 7 uova intere
  • 200 gr. zucchero
  • 10 gr. sale
  • 1 limone grattugiato
  • 100 gr. uvetta
  • 100 gr. pinoli
  • 100 gr. frutta candita
  • 100 gr. burro

Preparazione

Impastare la farina con le uova, lo zucchero, il sale, la scorza di limone, e i canditi. Aggiungere quindi l’altra pastella, unendo i due composti con molta cura. Poiché deve risultare una pasta semiliquida, se non bastassero le uova aggiungervi dell’acqua. Friggere in olio a 150/160°C.


Spread the love
LEGGI ANCHE  A Carnevale ogni dolce vale!