Capocollo di Martina Franca ricette

Spread the love

capocollo di martina franca - La Terra DI Puglia

Capocollo di Martina Franca: Un tesoro gastronomico pugliese da scoprire

La Puglia, terra ricca di tradizioni culinarie e prelibatezze gastronomiche, ci regala uno dei suoi tesori più preziosi: il Capocollo di Martina Franca. Questo salume, dalla lunga storia e dalla lavorazione artigianale, incarna l’eccellenza della cucina pugliese, offrendo un’esperienza gustativa unica che merita di essere esplorata attraverso deliziose ricette.

Il Capocollo di Martina Franca: un viaggio nel gusto pugliese

Il Capocollo di Martina Franca è un insaccato tipico della Valle d’Itria, una zona famosa per i suoi ulivi secolari e i caratteristici trulli. Questo salume è ottenuto dalla parte superiore del collo del maiale, accuratamente selezionata e lavorata con cura da abili norcini locali. La carne viene insaporita con sale, pepe nero, pepe rosso e aromi naturali, prima di essere stagionata lentamente in cantine fresche e ventilate. Questo processo conferisce al Capocollo di Martina Franca il suo sapore intenso e la consistenza morbida.

Capocollo di Martina Franca: versatile e gustoso

Il Capocollo di Martina Franca è incredibilmente versatile e può essere gustato in molte forme diverse. Può essere servito come antipasto, affettato sottilmente e accompagnato da formaggi locali, olive e pane fresco. La sua ricchezza di sapori lo rende perfetto anche come ingrediente principale in diverse ricette.

LEGGI ANCHE  Torte di compleanno, 10 ricette facili e veloci

Prodotti correlati Shop Laterradipuglia

La prima cosa da fare è acquistare un buon capocollo maritnese. Poi si procede con la ricetta preferita.

Ricette gustose con Capocollo di Martina Franca

Capocollo martinese e burrata su bruschetta di pane pugliese

Ingredienti

  • Fette di pane pugliese
  • Capocollo di Martina Franca affettato
  • Burrata fresca
  • Pomodorini ciliegia
  • Basilico fresco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

Procedimento

  • Tosta le fette di pane pugliese.
  • Adagia su ogni fetta una generosa porzione di burrata.
  • Sovrapponi le fette di Capocollo di Martina Franca.
  • Adorna con pomodorini ciliegia tagliati a metà e foglie di basilico.
  • Condisci con olio extravergine d’oliva, sale e pepe a piacere.

Pasta al pesto di Capocollo e mandorle

Ingredienti

  • Paccheri o pasta corta a piacere
  • Capocollo di Martina Franca a dadini
  • Mandorle tostate
  • Pecorino grattugiato
  • Aglio
  • Basilico fresco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

Procedimento

  • Cuoci la pasta al dente.
  • In una padella, soffriggi l’aglio in olio extravergine d’oliva, aggiungi il Capocollo di Martina Franca e falla rosolare.
  • Aggiungi le mandorle tostate e il basilico fresco tritato.
  • Scolala al dente e aggiungila alla padella con gli altri ingredienti.
  • Completa con pecorino grattugiato, sale e pepe a piacere

Conclusioni

Il Capocollo di Martina Franca è una vera delizia gastronomica che offre un viaggio nel cuore della Puglia attraverso il palato. Queste ricette deliziose sono solo un assaggio delle possibilità culinarie che questo salume unico può offrire. Sperimenta, crea e delizia i tuoi sensi con il magnifico sapore del Capocollo di Martina Franca. Buon appetito!

LEGGI ANCHE  A Torino si fanno Assaggi di Teatro

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *