Lunedì a La Prova del Cuoco del 16 aprile 2018

La Prova del Cuoco

Gara 1° round

Oggi, a La Prova del Cuoco di lunedì 16 aprile 2018, si parte con lo scontro tra due grandi chef: il tema del giorno è la frittata di pasta.

SQUADRA DEL POMODORO

Renato Salvatori ci cucina la frittata di pasta con la carbonara.

SQUADRA DEL PEPERONE 

Ivano Riccobono ci prepara frittata di spaghetti alla sorrentina.

Vince la gara Renato, che darà poi la penalità alla fine!

Strichetti con prosciutto e piselli di Alessandra Spisni

INGREDIENTI

  • 400 di farina
  • 4 uova
  • 500 g di piselli freschi
  • 1 cipollina tritata
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 100 g di pancetta a cubetti
  • 100 g d prosciutto cotto a cubetti
  • olio evo
  • 1 cucchiaio di farina
  • formaggio grattugiato qb
  • sale e pepe

PREPARAZIONE 

  • Preparare la pasta fresca con farina e uova;
  • Stenderla e fare gli strichetti;
  • Mettere i baccelli nell’acqua, dove andrà a cuocere poi la pasta;
  • Far andare per 2-3 minuti e tenere da parte i piselli;
  • In una padella, fare soffritto di cipolla, aglio e pancetta;
  • Aggiungere i piselli crudi e far andare insieme, condendo con sale e pepe;
  • Non appena tutto è caldo, aggiungere un cucchiaio raso di farina e mescolare, così da far legare la salsa;
  • Aggiungere poi il prosciutto cotto e un po’ di acqua di cottura dove sono stati i baccelli (già levati);
  • Sbollentare la pasta nella pentola con acqua dove sono andati i baccelli e sale;
  • Scolare la pasta e condire con il sughetto metto in una ciotola e prezzemolo;

Supplì con mortadella, pistacchi e pannerone di Sergio Barzetti

INGREDIENTI

  • 320 g di riso vialone nano semilavorato
  • brodo vegetale
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1 carota
  • 150 g di pistacchi pelati
  • 120 g di pannerone
  • 300 g di mortadella affettata
  • 70 g di burro
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • olio evo
  • 1/2 limone
  • farina di farro bianca
  • pangrattato
  • sale e pepe

PREPARAZIONE 

  • Preparare un soffritto di sedano, carota e cipolla e far cuocere per 10 minuti il riso, utilizzando il brodo;
  • Mantecare da freddo, anche il giorno dopo, il riso con il formaggio grattugiato, burro, sale, pepe e un po’ di scorza di limone;
  • Aggiungere un po’ di pistacchio e la mortadella tritata;
  • Dare la forma ai supplì;
  • Passare i supplì nella pastella fatta con farina di farro ed acqua;
  • Passare nella pastella e poi pangrattato;
  • Friggere in olio caldo;

Continua la lettura » 1 2

Scrivi un commento