Nuovo spumante italiano con uve Catarratto

Spread the love

spumante

Il Made in Italy non può sicuramente fare a meno di inserire tra i prodotti tipici del nostro paese il nuovo spumante dei Nebrodi. Si tratta di un prodotto che è stato realizzato nelle cantine sperimentali dell’Irvo ed è stato presentato di recente alla stampa.

Scoprendo il nuovo spumante con le uve Catarratto

La coltivazione e l’allevamento delle uve Catarratto è un vero e proprio esempio della viticoltura eroica, giacché le condizioni per questo tipo di vigneto sono differenti dagli altri.

Difatti, entrando di più nei dettagli, possiamo vedere che la coltivazione nelle aree montane dei Nebrodi erano principalmente contraddistinte da questo tipo di uva. Successivamente, nel 2010 si è scelto di andare avanti con un vigneto sperimentale, poso non più tra gli 800 ed i 1000 metri, bensì a 1200 metri, ottenendo così uno dei più alti vigneti della Sicilia, ma anche dell’Italia.

Proprio qua sono state impiantate uve del loco, come il Catarratto, per ottenere vini spumanti di alta qualità. In questo modo, si è ottenuto non solo un prodotto eccellente, bensì si è potuta sfruttare una parte del territorio che, in alternativa, non sarebbe utilizzabile per nessun altro tipo di coltivazione agricola. Insomma, nel complesso possiamo dire che si tratta di un prodotto davvero eccezionale in tutti i sensi!

LEGGI ANCHE  Lo spumante Trentodoc fa festa

 


Spread the love