Piatti vegetariani: la torta d’orzo

Spread the love

Piatti vegetariani

Piatti vegetariani: la torta d’orzo

Se siete annoiati di preparare i soliti piatti vegetariani e volete stupire i vostri invitati con un antipasto semplice ma diverso, vi consigliamo la torta d’orzo. Con 100 minuti di preparazione facile, potrete portare in tavola un buon antipasto con torta salata.

Scopri come preparare i piatti vegetariani

La ricetta che vi presentiamo oggi è uno dei piatti vegetariani da preparare con molta facilità e richiede una cottura al forno e su fuoco.

INGREDIENTI

  • 1 patata lessa
  • 200 g di orzo pelato
  • 200 g di ricotta fresca
  • 2 uova
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spolverata di noce moscata
  • 1 mazzetto di odori con prezzemolo, salvia, maggiorana, timo, rosmarino
  • sale
  • pepe macinato

PREPARAZIONE

  • In acqua bollente e salata, cuocere l’orzo per 20 minuti;
  • Una volta cotto, coprire e lasciate gonfiare i chicchi per 10 minuti;
  • Nel frattempo, schiacciare le patate ed unirle con la ricotta, parmigiano, le uova sbattute ed una grattugiata di noce moscata;
  • Successivamente, incorporare per bene l’orzo scolato e condire con sale e pepe;
  • Munirsi di una teglia rotonda a bordi bassi ed ungerla per bene;
  • Distribuire il composto ottenuto ed ungere anche la superficie di quest’ultimo;
  • Cuocere la torta in forno a 200°C per 45 minuti, fino a quando non sarà perfettamente dorata;
  • Servire in tavola ancora calda o tiepida, aggiungendo un battuto di erbe aromatiche;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 18 febbraio 2014 con i piatti degli chef in cucina

Ed ecco pronto uno dei piatti per vegetariani golosi e sfiziosi da portare in tavola come antipasto!


Spread the love

2 commenti su “Piatti vegetariani: la torta d’orzo

I commenti sono chiusi.