Il re delle spezie: lo zafferano

Spread the love

zafferano

E’ una spezia antichissima, amata dagli uomini in tutte le epoche storiche, e preziosa poichè ricavata con grande dedizione e fatica dalla coltivazione di un particolare tipo di fiore, il crocus sativus. Lo zafferano si ricava dai tre stigmi che si trovano all’interno della corolla di tale fiore, che giunge a fioritura nel mese di ottobre. Per ottenere un kg di zafferano è necessario coltivare circa 150mila fiori! Gli stigmi vengono raccolti manualmente attraverso un processo delicatissimo. Questa spezia così preziosa è ottima per la salute, in quanto ricca di antiossidanti naturali (ottimi contro l’invecchiamento cellulare) ed in grado di offrire una concentrazione di principi attivi detti carotenoidi in gran misura maggiore di quella presente in altri alimenti vegetali: basti pensare che lo zafferano ha 1000 volte più carotenoidi della carota! Una spezia buona e sana quindi, che con il suo vivace colore giallo fa anche bene all’umore!


Spread the love
LEGGI ANCHE  Con il pollo al vapore addio alla cattiva digestione