Antonella Clerici, ecco perché mi hanno cacciato dalla Rai

antonella clesici - Ricettepercucinare.com

In una lunga intervista a Verissimo, la “mamma” de La Prova del Cuoco parla a ruota libera. Del suo amore per il noto programma culinario, della sua vita, del suo sofferto addio al programma, e dei motivi per cui si è allontanata (o meglio, è stata allontanata) dalla Rai.

Ecco le ragioni dell’addio alla Rai di Antonella Clerici

Davanti a Silvia Toffanin, Antonella parla a ruota libera, dicendo di essere stata allontanata dalla Rai in modo repentino, ingiusto e privo di una motivazione logica e sensata. Alla fine, dice, forse è stato anche meglio così. Perchè ora ha più tempo per riflettere, farsi venire nuove idee e, non ultimo, apprezzare le piccole grandi cose che la vita ti dà. Quando lavori in modo così intenso e frenetico, spesso non hai nemmeno il tempo per pensare.

“La Rai è un’azienda che amo molto”. Amore non corrisposto?

E allora, quali sono i motivi di questo brusco ed apparentemente immotivato allontanamento? Può capitare, ha spiegato la Clerici, che arrivi un nuovo direttore al quale non sei particolarmente simpatica, che prediliga altri colleghi, che abbia idee diverse dalle tue. Come succede in molte aziende, insomma. E allora subentrano le piccole grandi banalità, i piccoli dispetti, e capisci che non sei più persona gradita.

Cosa altro ha spinto Antonella a dire addio a La Prova del Cuoco?

La morte di Fabrizio Frizzi è stata indubbiamente un duro colpo ed ha spinto Antonella a soffermarsi di più sulle cose importanti della vita, sui valori che contano. L’atmosfera in azienda ha fatto il resto, insomma. Un momento di bilanci e di valutazioni che l’ha spinta a farsi da parte.

E cosa pensa di Elisa Isoardi ?

A volte, dice Antonella, guarda il programma e pensa che lei questo o quello l’avrebbe fatto diversamente. Ma ora il programma è in mano ad Elisa Isoardi ed è giusto così.

Scrivi un commento