Il gelato gommoso Booza arriva a New York

gelato gommoso booza

Photo by Melissa Hom

Quando il gelato non è quello che conosciamo tutti

Solitamente, quando si parla di gelato si pensa subito al classico dolce estivo da mangiare in spiaggia o a spasso per la città, ma oggi vi mostreremo qualcosa di alquanto particolare che potrete trovare se siete a New York. Ebbene sì, proprio nella Grande Mela vi è qualcuno che ha pensato bene di realizzare non il semplice gelato o un ghiacciolo con il quale rinfrescarsi durante le giornate più calde, bensì gelato gommoso. La gelateria di Brooklyn che vende questa stranezza alimentare si chiama “Republic of Booza”, nome con il quale è proprio definito il gelato gommoso.

Booza, il gelato gommoso che arriva dal Medioriente

Questo speciale gelato vede protagonista una ricetta antica proveniente per l’appunto dai paesi del Medioriente. Difatti, il booza risale addirittura ad oltre 500 anni fa, anni in cui la tradizione araba lo vedeva protagonista della tavola. Oggigiorno, però, questa gelateria ha pensato bene di proporre un gelato della tradizione in chiave moderna, con nuovi gusti: così, vi sono crema, pistacchio, caramello salato ed anche il duo di gusti zafferano-grani di pepe. Come potrete immaginare, anche il gusto non ha niente a che vedere con i classici gelati artigianali italiani o quelli che si trovano nei supermercati! Ciò è evidente giacché vi sono due ingredienti chiave per la sua preparazione: il salp ovvero una farina ottenuta dal tubero dell’orchidea e la gomma arabica che dà il tocco di gommosità al gelato, poiché impedisce la cristallizzazione degli zuccheri. Voi lo provereste?

I commenti sono disabilitati.