Campanile Italiano nella puntata de La Prova del Cuoco di giovedì 24 aprile 2014

Spread the love

La Prova del Cuoco

CAMPANILE ITALIANO

Oggi a La Prova del Cuoco del 24 aprile 2014 Antonella Clerici ci introduce la fase finale di Campanile Italiano e chi vince oggi ci sarà nuovamente a settembre. Dalla Campania ci sono due fratelli che preparano gamberone di mariana su asparagi, mentre il Piemonte ci cucina fritto dolce e salata vegetariano e crespelle con raschera. Il Piemonte vince di nuovo! Da giovedì prossimo ci sarà la sfida tra Udine e Bolzano!

ANDREA RIBALDONE – INSALATA DI ARROSTO FREDDO CON VERDURE IN AGRODOLCE

Giovedì carne con Andrea Ribaldone che ci propone una ricetta che oramai è perfetta per la stagione calda che si avvicina!

INGREDIENTI

  • 500 g di muscolo di coscia di manzo (carne frollata)
  • 2 carote con il ciuffo
  • 1 costa di sedano
  • 2 cipolle rosse
  • 1/2 cavolfiore
  • 150 g di fagioli bianchi di Spagna
  • 750 ml di vino bianco
  • 50 ml di aceto di vino bianco
  • 150 g di zucchine
  • 200 g di ricotta
  • 50 ml di latte
  • olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

PREPARAZIONE

  • In una padella, mettere un goccio di olio e rosolare su tutti i lati velocemente;
  • Una volta rosolato per 2-3 minuti, metterla su una teglia con olio evo e sale;
  • Passare a 180°C per 1 ora e mezza e se tende a diventare asciutto aggiungere un goccio d’acqua o/e vino;
  • Far raffreddare l’arrosto;
  • Tagliare a rondelle la carota leggermente pelata e fare la stessa cosa con il sedano;
  • Fare a pezzi il cavolfiore e poi portare a bollore aceto e vino, aggiungendo poi lo zucchero e poi solo quando è evaporato l’alcool aggiungere le verdure e sale;
  • Cuocere per 7-8 minuti circa e poi riporre in acqua e ghiaccio per interrompere la cottura;
  • Solo alla fine, cuocere la cipolla poiché questa colora l’acqua;
  • Cuocere per 3-4 minuti circa;
  • Condire poi tutte le verdure con olio evo ed aggiungere i fagioli, mescolando l’insalata per bene;
  • A parte, stemperare la ricotta con un goccio di latte;
  • Impiattare con un fondo di ricotta, le fettine di carne e poi servire con l’insalata;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco di mercoledì 10 giugno 2020

CORNETTI ALLA RICOTTA DI ANNA MORONI

INGREDIENTI

  • 250 g di farina 00
  • 130 g di ricotta
  • acqua fredda q.b.
  • 1 uovo
  • marmellata di ciliegia
  • sale

PREPARAZIONE

  • In una ciotola battere l’uovo e poi unire un pizzico di sale, ricotta e, dopo aver mescolato, aggiungere farina e acqua quanto basta per ottenere un impasto giusto;
  • Far riposare per un po’ la pasta per mezz’ora circa;
  • Stendere la pasta realizzando un disco;
  • Realizzare 8 spicchi e farcire con la marmellata;
  • Arrotolare lo spicchio e dare la forma del cornetto;
  • Sistemare su una teglia con carta da forno;
  • Spennellare con un po’ di uovo e cuocere al forno a 180°C per 20-25 minuti;

EVELINA FLACHI – I POMODORI RIPIENI CON LA MAIONESE

La missione impossibile di Evelina Flachi è quella di alleggerire la tradizionale ricetta dei pomodori ripieni con la maionese. La ricetta tradizionale arriva ad avere fino a 700 kcal, mentre che la versione light solo 330 kcal.

INGREDIENTI

  • 250 g di pomodori maturi
  • 40 g di tonno in salamoia sgocciolato
  • 30 g di riso venere o integrale
  • 10 g di tuorlo d’uovo
  • olio extravergine di oliva
  • 6 g di amido di riso (1 cucchiaino di caffè)
  • 5 g di senape, basilico e succo di limone
  • 150 g di acqua per la maionese

PREPARAZIONE

  • Svuotare i pomodori dalla polpa e poi farcire con il ripieno che prepariamo;
  • Unire la polpa, il tonno naturale, il riso venere già cotto e raffreddato, le acciughe dissalate, capperi, basilico e mescolare per bene;
  • Preparare la maionese: bollire l’acqua (150 g) con senape e sale;
  • Emulsionare per bene il tutto;
  • Unire in una ciotola acqua ed amido di mais;
  • Unire il composto all’acqua per addensare per bene e poi aggiungere l’aceto, il limone ed il tuorlo d’uovo;
  • Terminare con un po’ di sale e pepe;
  • Far raffreddare la maionese prima di servire;
  • Farcire i pomodori con il composto ottenuto con maionese;
LEGGI ANCHE  Antonella presenta La Prova del Cuoco del 18 febbraio 2016

LA GARA DEI CUOCHI

SQUADRA DEL POMODORO – SCIALATIELLI CON COZZE E PECORINO E SPEZZATINO DI ROMBO CON CARCIOFI E PATATE

  • Ingredienti: rombo, cuori di carciofi, cozze, pecorino, peperoncino frigitelli
  • Preparare l’impasto degli scialatielli con la semola di grano duro e acqua;
  • Far aprire le cozze in una padella con prezzemolo;
  • In un’altra padella, mettere un po’ d’olio e far cuocere i peperoncini frigitelli, eliminando i semini interni;
  • Unire poi un po’ di sughetto delle cozze e le cozze;
  • Cuocere la pasta in acqua bollente salata e poi mantecare in padella aggiungendo anche il pecorino;
  • Cuocere le patate a disco in un tegame con olio e cipolla;
  • Salare, pepare ed accomodare i carciofi e coprire con acqua e vino bianco;
  • Aggiungere sopra il rombo tagliato a pezzetti e condito con farina di polenta, sale, olio e prezzemolo;
  • Coprire e lasciar cuocere con il vapore;

SQUADRA DEL PEPERONE – MALTAGLIATI VERDI CON LUGANEGA E CORDON BLUE DI MELANZANE

  • Ingredienti: luganega di tacchino, mozzarella, prosciutto cotto, spinaci e melanzane
  • Lessare gli spinaci in acqua sbollentare;
  • Far raffreddare e poi frullare per fare l’impasto dei maltagliati verdi;
  • In una padella, mettere un po’ di cipolla con olio e la luganega di tacchino sgranata;
  • Sfumare poi con il vino bianco;
  • In un tegame, mettere la panna con il grana grattugiato;
  • Tagliare la melanzana per lungo e poi adagiare sopra prosciutto cotto e la mozzarella asciugata;
  • Chiudere con un altro disco di melanzana e poi passare in uovo e pangrattato;
  • Friggere in olio caldo il cordon blue;
  • Accompagnare con un’insalata di spinaci, carote, sedano e cipolla con un po’ di aceto e olio;
LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco del 10 novembre 2015

La squadra del pomodoro si porta a casa la vittoria!


Spread the love

3 commenti su “Campanile Italiano nella puntata de La Prova del Cuoco di giovedì 24 aprile 2014

  1. le ricette sono incomplete come al solito di quantità e ingredienti
    nella ricetta del peperone rosso è scritto “cuocere le padelle”
    ma forse è meglio cuocere le “patate” che riguardano la ricetta

  2. Ci vuole il vento ma no x spegnere le candele, ossia si deve fare la dieta ma mangiare quelle porcherie di evelina e’ troppo, meglio niente

I commenti sono chiusi.