Cioccolato, che passione!

Spread the love

Salame di cioccolato - Paciulina

Il cioccolato è un alimento che da secoli affascina interi popoli, è una delizia per il palato, un’ottima fonte di energia e un ingrediente molto versatile in cucina. Che sia fondente, al latte o alle nocciole, sotto forma di barretta, cioccolatino o gelato, il cioccolato fa da sempre la gioia di grandi e piccoli e anche pochi grammi al giorno possono davvero risollevare l’umore di chi lo mangia. Al cioccolato vengono dedicate ogni anno decine di fiere, sagre e manifestazioni che hanno il solo nobile scopo di celebrare la sua infinità bontà sotto ogni aspetto.

Un po’ di storia

Il cioccolato deriva dai semi della pianta del cacao che, secondo fonti certe, è antichissima e risale a oltre seimila anni fa. Tuttavia, i primi a coltivare il cacao e, in seguito, il cioccolato furono i Maya che mille anni fa avviarono la coltivazione di preziosissime piantagioni di cacao. Il cioccolato era un elemento pregiato, utilizzato soprattutto nelle cerimonie religiose e offerto in dono alle divinità ma consumato anche come bevanda. In questo caso veniva arricchito e aromatizzato da spezie come il peperoncino, il pepe e la vaniglia. Il cacao arriva in Italia fra il XVI e il XVII secolo e Torino, Venezia e Firenze furono le prime città a iniziare la produzione del godurioso cioccolato.

LEGGI ANCHE  Storia delle frittelle veneziane

 


Spread the love
Continua la lettura » 1 2 3