Come fare a sapere se un uovo è fresco oppure no

Uova

Con il cibo non si scherza. Vi sarà sicuramente capitato di aprire il frigo o la dispensa e di trovare dei cibi che forse vi erano passati di mente e che sono rimasti lì per qualche giorno in più. Attenzione dunque! Consumare del cibo del quale non si è sicuri, nello specifico carne, pesce o uova, può condurre a brutte avventure…e all’ospedale!

Oggi vogliamo parlare delle uova. Come sapere se un uovo è fresco oppure no? Possiamo fidarci a consumarlo o è meglio buttarlo via? (dispiace buttare via il cibo, ma la salute viene prima di tutto!)

Come fare a sapere se un uovo è fresco oppure no

Innanzitutto, guardate la confezione, che riporta sempre la data di scadenza! Questo è l’indicatore più facile da seguire! Se sono scadute da un giorno, proseguite con il test che vi suggeriamo qui sotto. Se invece sono passati davvero troppi giorni, non rischiate, non ne vale la pena!

Ecco come fare per sapere se un uovo è fresco oppure no:

Prendete una ciotola e riempitela d’acqua. Immergetevi l’uovo. A questo punto potrebbero verificarsi tre possibilità.

  1. l’uovo va a fondo e si adagia sul fondo: è fresco
  2. l’uovo rimane in verticale: l’uovo non è molto fresco
  3. l’uovo galleggia: non è per niente fresco

Vi consigliamo di consumare l’uovo solamente se si verifica il punto 1. In tutti gli altri casi, meglio non rischiare!!!

 

 

I commenti sono disabilitati.