Crema tiepida di zucchine con gambero marinato al curry

Spread the love

logo_rex

Ingredienti per 4 persone

  • 700 gr zucchine
  • 200 gr patate
  • 300 ml brodo vegetale
  • 4 code di gambero
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • un cucchiaino di curry

 Tipologia di cottura

  • Cottura: combinata ventilata+vapore
  • Temperatura: 130°
  • Tempo in forno: 30’
  • Posizione Griglia: 2
  • Difficoltà: semplice

Cremazucchine

Preparazione

Scaldate il forno a 130° sulla funzione ventilata+vapore.
Pulite le code di gambero eliminando il carapace e il tubicino scuro che corre lungo la schiena, metteteli in una ciotola e conditeli con un po’ d’olio, un pizzico di sale e il curry, lasciate riposare.

Lavate le zucchine e con l’aiuto di una mandolina, ricavate da una di esse 4 strisce sottili, che conserverete per la decorazione.
Raschiate leggermente le zucchine rimanenti, tagliatele a cubetti e posizionatele sulla teglia del forno. Aggiungete le patate pelate, e tagliate a dadini, ungete con poco olio, distribuendolo con cura sulle verdure, salate leggermente e infornate per 30 minuti circa. Abbiate cura di rigirare le verdure durante la cottura, sfornatele quando toccandole con una forchetta risulteranno morbide.

Trasferite le zucchine e le patate in un tegame a bordi alti, aggiungete il brodo vegetale caldo e frullate con un mixer a immersione. Riportate la crema a bollore, aggiustate di sale, pepate e togliete, quindi dal fuoco.
In una pentola antiaderente grigliate brevemente le 4 fettine di zucchina, da entrambi i lati, toglietele, quindi dalla padella e fate saltare le code di gambero ungendole con la loro marinata. Pochi secondi da un lato e dall’altro saranno sufficienti.
Arrotolate ciascun gambero, all’interno di una striscia di zucchina, e fissate con un bastoncino di bambù.
Suddividete la crema di zucchine in 4 ciotole, decorate con il gambero e servite subito.

LEGGI ANCHE  Orecchiette con crema di melanzane e pomodorini al forno e ricotta affumicata

L’IDEA IN PIU’: Potete sostituire il crostaceo con un cucchiaio di panna acida e dell’erba cipollina tritata, o arricchire la zuppa con un giro d’olio, dei crostini di pane e qualche ciuffetto di ricottina morbida.


Spread the love