Secondo piatto di Cotto e Mangiato del 22 maggio 2013: frittata ai residui di minestrone

Spread the love

Cotto e Mangiato

Avete preparato del minestrone e ve n’è rimasto un pò in più? Oggi vi mostriamo come preparare una ricetta semplice e per niente complessa, per usare un alimento che vi avanza. Vi basterà tenere da parte i residui di quando passare il vostro minestrone al passaverdure ed altri semplici ingredienti!

La ricetta della frittata ai residui di minestrone

INGREDIENTI

  • Residui di 500 g di minestrone passato
  • 3 uova
  • 50 g di grana grattugiato
  • 100 g di speck
  • 50 g di formaggi vari

PREPARAZIONE

  • Unire ai residui di minestrone le uova, il grana grattugiato, lo speck a cubetti,  formaggi vari a cubetti;
  • Mescolare per bene il composto;
  • Scaldare una padella con dell’olio extravergine d’oliva;
  • Cuocere da ambedue i lati e servire in tavola; 

 


Spread the love
LEGGI ANCHE  Ricetta del riciclo: le crocchette di pasta di Cotto e Mangiato del 6 giugno 2013