Pulizie in casa con i detersivi ecologici fai da te

Spread the love

detersivi fai da te

Pulizie in casa con i detersivi ecologici fai da te

Con la sempre più crescente consapevolezza dei danni ambientali causati dalle attività umane, si sta imponendo sempre più uno stile di vita ecosostenibile, che a partire dalle attività più comuni, come ad esempio le pulizie in casa, sta spingendo le persone a riscoprire i cosiddetti rimedi della nonna: così, i detersivi ecologici e fai da te ritornano in auge, ad esempio per la pulizia dei piatti – con preparati a base di limone, sale, acqua, aceto bianco – o, in alcuni casi, con bicarbonato e limone in un composto ottimale ed ecologico.

Vivere ecosostenibile con i detersivi ecologici

In altri casi, ancora, i rimedi della nonna sono validi anche per fare il bucato: lo stesso si può fare a mano, con 50 grammi di sapone di Marsiglia in 5 litri di acqua, o ancora, il sapone di Marsiglia può essere usato in misura di 80 grammi per 5 kg di bucato in lavatrice. L’ammorbidente si può ottenere invece con un bicchiere di aceto bianco o con un bicchiere di acqua tiepida e sale. L’anticalcare per la lavatrice può essere ottenuto con un litro di acqua distillata e 2/2.5 dl di acido citrico. Un buon detergente fai da te utile per tutti gli scopi, può essere fatto con 1 dl di alcool denaturato, 30 gocce di un olio essenziale e, infine, con acqua distillata q.b. per mezzo litro di preparato. Altri esempi di rimedi della nonna sono lo sbiancante con percarbonato o con limone bollito in acqua o, infine, lo stura scarichi a base di 4 cucchiai di sale grosso, 4 cucchiai di bicarbonato, 4/5 litri di acqua bollente: altrimenti, anche con 50 grammi di bicarbonato in una mezza tazza di aceto può essere un’ottima soluzione.

LEGGI ANCHE  La gita ecosostenibile con le stoviglie ecologiche

Spread the love