La nuova moda del frushi al posto del sushi

Spread the love

frushi sushi

La nuova moda del frushi al posto del sushi

Con l’arrivo dell’estate, la voglia di mangiar sano e fresco si fa sentire sempre di più e, sulla tavola, il frushi può diventare tranquillamente il vero protagonista: anziché il più famoso sushi, protagonista della tavola degli amanti del pesce crudo, il frushi è l’ideale anche per chi è vegetariano e, al riso, vuole sposare tanti freschi e gustosi frutti di stagione, che possono sicuramente diventare il miglior abbinamento per un fresco aperitivo o per una bella cena all’aperto gustando la leggerezza in tavola.

Il frushi: tante varianti e proposte per mangiar leggero

Come detto, il frushi si può preparare affiancando al riso la frutta, che contribuisce a rendere il piatto più gustoso: in alcuni casi, poi, si può anche pensare ad aggiungere sesamo, yogurt, aceto o anche zucchero, in abbinamenti creativi e piacevoli. In linea di principio, il frushi può essere sempre fatto affiancando a banana o ananas dei mirtilli o delle arance, in equilibrio tra dolce e aspro. Il riso, poi, può essere arricchito con sale, zucchero o latte di cocco. Non fate mancare la vostra fantasia e lasciatevi ispirare dalla stessa: in cucina, e anche con il frushi, è l’ingrediente più prezioso!

LEGGI ANCHE  Un tour tra i cibi più costosi al mondo

Ricetta Tris di Maki: california maki, futo maki, tamago maki

Categoria: secondi a base di pesce
Preparazione: 30 minuti
Porzioni: 6 persone
Ingredienti principali
surimi maionese semi di sesamo e altri 6 ingredienti

Spread the love