San Valentino in cucina, idee e consigli

Spread the love

Cuori al caffè - Paciulina

San Valentino sta per arrivare!

San Valentino è alle porte e fervono i preparativi delle coppie di innamorati per rendere speciale il giorno più romantico dell’anno! Viaggi, regali e cene romantiche sono in cima alla lista delle priorità di lei e lui che non vedono l’ora di stupire il proprio partner a suon di baci, coccole e cuori. Ci sono molti modi, dunque, per festeggiare San Valentino anche se le coppie di innamorati rinunciano raramente alla romantica e passionale cena del 14 febbraio. Tutto deve essere perfetto, con un’atmosfera indimenticabile e un dopo cena che, si spera, sia ancora meglio. Si può scegliere di uscire fuori a cena o di restare in casa a gustare piatti prelibati preparati con le proprie mani, la soddisfazione sarà di certo più grande. Quello che è certo è che l’attenzione è tutta rivolta al menu della serata, dall’antipasto al dolce, e agli ingredienti più afrodisiaci che ci siano per non lasciare proprio nulla al caso.

Il menu afrodisiaco degli innamorati

La cena di San Valentino deve essere realizzata con ingredienti dal rinomato potere eccitante e afrodisiaco, l’atmosfera deve essere magica grazie alle candele, ai profumi, ai petali di rose e ai cuori sparsi in giro. Nulla vieta, ovviamente, di omettere tutti questi particolari per trascorrere una serata di San Valentino nella semplicità visto che qualche partner potrebbe non gradire tanta dolcezza tutta in una volta. Se, però, fate parte di una coppia tutta baci e coccole, amante delle sorprese e della dolcezza allo stato puro ecco i consigli e le idee per stupire. Le decorazioni dovranno essere a tema, nel menu non dovranno mancare cioccolato e peperoncino. L’antipasto potrebbe essere realizzato con tartine con una mousse di salmone e peperoncino o rustici a forma di cuore ripieni di formaggio fresco.

LEGGI ANCHE  Risotto al salmone

Si prosegue con il più classico dei primi piatti, ovvero gli spaghetti con aglio olio e peperoncino. Se, però, desiderate qualcosa di più ricercato potete realizzare un risotto ai gamberetti e peperoncino, pasta fresca in salsa di zafferano, tagliatelle al cioccolato o impreziosite dai petali di rosa. Per i secondi piatti si tende a scegliere il pesce, le classiche ostriche, la trota salmonata, il salmone e la polpa di granchio. Nulla vieta, però, di preparare una deliziosa tagliata di manzo o un rotolo ripieno. Per i dolci c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Dai biscotti alle mousse, passando per cioccolatini e torte, i protagonisti sono il cioccolato, i cuori, i frutti rossi ed esotici, nonché il fortunato abbinamento cioccolato fondente e peperoncino. La fonduta al cioccolato in cui bagnare pezzi di frutta come fragole e kiwi è un’ottima soluzione per racchiudere in un’unica portata la frutta e il dessert.


Spread the love
Continua la lettura » 1 2