La cucina di Venezia ad Hong Kong

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ristorante Aromi-molino-stucky

Il rinomato chef Franco Luise, in carica presso il Ristorante “Aromi” al Molino Stucky Hilton Venice sta partecipando, in questi giorni,  all’Italian Cuisine World Summit, il piu’ noto congresso gastronomico internazionale dedicato alla Cucina Italiana che si svolge ad Hong Kong. E’ quanto apprendiamo in un comunicato del Molino Stucky Hilton Venice, dove si legge che che “tra i talenti culinari di tutto il mondo invitati a partecipare al summit, non poteva mancare Franco Luise, noto Chef del ristorante Aromi del Molino Stucky Hilton Venice”, che per l’occasione  rappresenterà della ricchezza culinaria veneziana. Accanto a Luise, parteciperanno all’evento anche altri 35 Master Chef di cucina italiana provenienti da altre regioni d’Italia, ma anche da New York, Rio de Janeiro, Mosca e dall’Asia. Lo chef veneziano firmerà inoltre la cena al ristorante Hong Kong Jockey Club e si esibira’ al Vinitaly China.


Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un pensiero su “La cucina di Venezia ad Hong Kong

  1. Franco Luise, padovano, è senz’altro il miglior rappresentante della cucina veneta che potevamo desiderare di avere in un così importante congresso gastronomico.

I commenti sono chiusi.