Secondi vegetariani: crocchette di cavolini

Spread the love

Secondi Vegetariani
Photo by donnamoderna.com

Secondi vegetariani: crocchette di cavolini

Nonostante, a volte, possa sembrare quasi una difficoltà invitare una persona vegetariana a casa per cena, oggi abbiamo deciso di svelarvi una ricetta molto semplice, che potrete realizzare anche per i vostri bambini se non amano proprio le verdure. Abbiamo scelto tra i secondi vegetariani  delle squisite crocchette di cavolini.

A tavola con i migliori secondi vegetariani

Tra i secondi piatti vegetariani, questo è senz’altro quello più indicato se volete preparare qualcosa di speciale o se i vostri bambini non mangiano le verdure. Difatti, queste crocchette si preparano in 60 minuti ed hanno la parvenza delle crocchette di patate che si comprano in pizzeria. Ma scopriamo come realizzare la ricetta vegetariana!

INGREDIENTI

  • 400 g di patate a pasta gialla
  • 400 g di cavoli di Bruxelles
  • 400 g di pomodori
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di pangrattato
  • 50 g di farina
  • 4 uova
  • 1 cespo di insalata riccia
  • 1 bicchiere di olio di semi
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

PREPARAZIONE

  • Eliminare i torsoli alla base del cavoli, eliminare le foglie esterne e pulire per bene sotto l’acqua;
  • Lessare i cavoli per 20 minuti e, dopodiché, passarli nel mixer;
  • In un’altra pentola, lessare le patate per circa 30 minuti a partire dal bollore;
  • Sbucciare la patate e passarle allo schiacciapatate;
  • Unire i cavoli di Bruxelles, il parmigiano, una grattugiata di noce moscata, il pepe e mescolare il tutto per bene;
  • In due ciotole distinte, separare gli albumi dai tuorli;
  • Aggiungere i due tuorli al composto di cavoli. Se il tutto risulta troppo sodo, aggiungere un altro tuorlo;
  • Prendendo dei pezzi di composto di cavoli, realizzare delle crocchette di forma cilindrica e passatele prima nella farina, poi nelle uova sbattute ed, infine, nel pangrattato;
  • Friggere in olio molto caldo ed adagiarle su carta assorbente una volta cotte;
  • Lavare sotto l’acqua l’insalata riccia ed i pomodorini;
  • Condite con olio evo e sale ed accompagnate le verdure con le crocchette di cavolini;
LEGGI ANCHE  Gabriele Bonci con la focaccia alle olive

Ecco che la ricetta di uno dei secondi piatti vegetariani è pronta! In questo modo, anche se non siete proprio vegetariane potrete lasciare senza parole i vostri invitati e, se gradite, potrete assaporare le crocchette come contorno ad una fettina di carne.


Spread the love