Sagra degli agrumi

Spread the love

Dedicata ai frutti invernali per eccellenza è la Sagra degli agrumi, che il 26 e 27 febbraio 2011 si svolge a Zerfaliu, in provincia di Oristano. Questa zona della Sardegna da sempre si caratterizza per produzioni agricole prevalentemente legata alla frutta, ed in particolare alle arance, di cui in passato si producevano qualità più tradizionali come il Tarocco e il Thompson. Oggi invece le richieste del mercato vertono su qualità differenti come Washington Navel e Naveline, usate in cucina a 360°: questo è un po’ lo scopo della Sagra degli agrumi, che propone la diffusione di queste produzioni locali a tutto il territorio sardo, e soprattutto promuove l’uso degli agrumi in cucina, proponendo piatti a base di agrumi presso gli stand disposti durante le due giornate dedicate alla sagra. Giunta alla sua 14°edizione, la sagra degli agrumi negli ultimi anni ha portato anche alla raccolta di contributi significativi da destinare sia all’Associazione per la ricerca sul cancro di Oristano – che si occupa del sostegno alle famiglie di malati terminali di cancro in zona – sia all’Osvic di Oristano.


Spread the love
LEGGI ANCHE  Curcuma: proprietà e benefici