Negli USA si mangia all’italiana

Spread the love

In questi ultimi mesi negli Stati Uniti se non mangi – e non cucini – italiano, sei assolutamente out. Ed i locali italiani – reali o presunti – stanno conseguentemente spuntando come funghi…pensiamo a ristoranti dai nomi suggestivi, come Mezzogiorno, o semplicemente Cibo, che propongono menù a base di spaghetti, pizza ed altri cavalli di battaglia della nostra cucina, talvolta preparati secondo la ricetta originale, altre volte “riadattati” e filtrati attraverso le conoscenze culinarie d’oltreoceano. A questo proposito Tony May, presidente del Gruppo Ristoratori Italiani fondato nel 1979 – un noto gruppo comprendente non solo ristoratori, ma anche enoteche, aziende alimentari ed importatori, ha promosso un meeting specifico, che si è tenuto presso la New York University: l’obiettivo è quello di garantire l’autenticità del prodotto italiano perchè oltreoceano esso sia apprezzato per ciò che realmente è, senza alcun tipo di reinterpretazione.


Spread the love
LEGGI ANCHE  Mostra Mercato Nazionale del Tartufo