I ristoranti che fanno veramente tendenza

Spread the love

ristoranti alla moda

I ristoranti che fanno veramente tendenza

Vi piacciono le cene un po’ “in“, quelle che lasciano un ricordo indelebile non soltanto per le ottime pietanze gustate, bensì, anche per l’esclusiva location in cui avete trascorso il vostro tempo? Allora oggi abbiamo qualcosa di particolarmente interessante per voi: nelle prossime righe, infatti, vi presentiamo alcuni ristoranti che, per la loro particolare struttura o collocazione, vi lasciano sicuramente un ricordo indelebile impresso nella memoria, giacché riescono a fare tendenza per la loro autentica unicità.

Ristoranti sospesi nel vuoto, sott’acqua, con sedute del wc…

Il primo ristorante di tendenza, quello sospeso nel vuoto, si trova in Belgio: si mangia a sessanta metri di altitudine. A Kaoshiung, Taiwan, esiste invece il Modern Toilet Restaurant: ci si serve accomodati sulle sedute colorate di wc! A Roma Fiumicino, invece, si può mangiare a bordo di un Convair Metropolitan 440, per una cena aerea! A Londra, è invece presente The Cube, il ristorante sospeso sui tetti, per una cena dall’alto della città (transitò anche per Milano). Ad Aukland, in Nuova Zelanda, è possibile mangiare in un ristorante a forma di nido, Redwoods Threehouse Restaurants, appeso su una sequoia secolare. Le vecchie carrozze dei tram, a Milano, diventano delle incantevoli location per una cena romantica tra le vie della metropoli lombarda. A Vacone, in provincia di Rieti, si può mangiare presso Solo per Due, un ristorante ideale per una coppia romantica. Alle Maldive, invece, c’è Ithaa Undersea Restaurant, il ristorante sotto il mare con 12 posti disponibili. A Londra, quartiere Soho, l’Inamo Restaurant è un mix tra cultura digitale ed asiatica, per una cena indimenticabile. A Dubai, è presente l’At.mosphere, il ristorante sulla torre Burj Khalifa – al centoventiduesimo piano – collocato a 442 metri di altezza. Infine, a Vancouver, il Plastic Dining Room è un ristorante galleggiante che poggia su un supporto realizzato con 1675 bottiglie di plastica riciclate, con struttura in legno e pannelli fotovoltaici. Qui di seguito, trovate alcune foto di queste location preziose:


Spread the love
LEGGI ANCHE  La cucina americana reinventata a Milano