L’Happy Hour diventa una moda anche in Italia

Spread the love

happy hour moda italiana

L’Happy Hour diventa un fenomeno italiano

Dopo essere approdato nel nostro paese come una moda di stampo anglosassone, ora, l’happy hour si è guadagnato una certa popolarità ed è diventato un fenomeno di costume ben radicato nelle abitudini italiane: così accade che secondo un’indagine della Federvini, nel 38 percento dei casi – su ben ottocento individui presi in esame – l’happy hour è qualcosa di irrinunciabile e, al massimo, può essere sostituito dalla degustazione di vini.

L’happy hour piace più ai giovani: è una moda del futuro?

Svecchiandosi la società, succede che soprattutto tra le classi di età più giovane, l’happy hour diventa un fenomeno irrinunciabile: lo stesso è apprezzato dal 71 percento dei giovani tra i 16 e i 24 anni e, ancora, tra il 63 percento degli italiani che hanno un’età compresa tra i 25 e i 34 anni. Ma l’happy hour è particolarmente apprezzato perché permette di socializzare, almeno così la pensa l’80 percento degli individui, o ancora, nel 55 percento dei casi è anche un buon modo per fare cenare senza spendere tanto e, infine, nel 30 percento dei casi è un buon sistema per bere parecchio senza dissanguarsi.

LEGGI ANCHE  Cotto e Mangiato del 16 maggio

Spread the love